Lunedì 08 Agosto 2022 | 07:11

In Puglia e Basilicata

Il caso

Porto Cesareo, Rhove getta in piscina una fan durante il concerto: è polemica

Non è mancata la risposta alle critiche del cantante che sempre sui social ha chiarito: "Il gesto di ieri sera era amichevole"

05 Agosto 2022

Redazione online

LECCE - Scoppia la polemica dopo il gesto del trapper Rhove a Porto Cesareo: il cantante nel corso di un concerto live nel locale Isola Beach in provincia di Lecce ha spinto in piscina durante l’esibizione della sua hit 'Shakerando' una ragazza che si trovava alle spalle del palco. La ragazza ha fatto un tuffo in acqua vestita, con tanto di cellulare e borsetta.

Il video su Tik Tok mostra sia la spinta che il successivo intervento di alcuni dei presenti che hanno aiutato la ragazza ad uscire dalla piscina. Un gesto che ha scatenato le ire degli utenti sui social, a circa due settimane dallo stop al concerto imposto dall’artista solo perché una parte del pubblico non ballava la sua hit. 

Non è mancata la risposta alle critiche del cantante che sempre sui social ha chiarito: "Il gesto di ieri sera è amichevole, subito dopo l'ho fatta salire sul palco ed era contenta e rideva - ha scritto su Instagram - le ho scritto oggi, l'ha presa bene: il telefono e la borsa sono apposto. Altrimenti le avrei dato i soldi per ripagare tutto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725