Lunedì 08 Agosto 2022 | 05:38

In Puglia e Basilicata

L'intervista

«I re dell'indie sono nudi»: così i Kings of Convienence si svelano in esclusiva per la Gazzetta

Abbiamo giocato con la band in occasione della loro tappa pugliese al Locus Festival, chiedendo loro una serie di curiosità e aneddoti: il risultato è unico nel suo genere

04 Agosto 2022

Redazione online (Video ArtsMedia)

BARI - Metti una sera i Kings of Convenience a Minervino Murge che prima della tappa del loro concerto del Locus Festival lo scorso 30 luglio in Puglia, si sono concessi un divertissement in esclusiva per la Gazzetta del Mezzogiorno tra risate, calici di vino e racconti inediti per i propri fan.

Ecco a voi i "Re nudi": un gioco che abbiamo messo in piedi per intervistarli in maniera curiosa così da sbizzarrirci tra rimandi, domande, canzoni italiane cantate sotto voce o hit del passato appena accennate. Il risultato è un mix di aneddoti unici.

Così Erlend Øye ed Eirik Glambæk Bøe, il duo norvegese, si sono mostrati agli occhi della nostra telecamera in tutta la loro naturalezza, senza filtri o inibizioni.

Uno spaccato di vita quotidiana che avvicina ancora di più i due artisti al mood magico e slow tipico della Puglia: guardare per credere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725