Giovedì 06 Ottobre 2022 | 02:16

In Puglia e Basilicata

Dalla Guardia Costiera

Peschereccio affonda per il maltempo: 3 naufraghi recuperati in mare a Punta Prosciutto

Non era rientrato a Campomarino di Maruggio e i familiari hanno allertato i soccorsi

08 Luglio 2022

Redazione online

Ieri sera intorno alle 20 è giunta alla Guardia Costiera di Gallipoli (Le) la segnalazione del mancato rientro nel porto di Campo Marino di Maruggio (Ta) di un peschereccio con a bordo 3 membri di equipaggio. I parenti allarmati dal maltempo che, nel corso della serata, si era abbattuto sulle coste salentine e dall'assenza di contatti telefonici, hanno allertato la Guardia Costiera.

Le ricerche, attraverso le Motovedette della Capitaneria di porto di Taranto, di Gallipoli e gli elicotteri del 84° Centro SAR dell’Aeronautica Militare di stanza a Gioia del Colle, sono terminate alle 4.42 della notte, quando la Motovedetta CP848 di Gallipoli ha trovato i 3 naufraghi in mare a circa 6 miglia da Punta Prosciutto.

I malcapitati in acqua da diverse ore si erano sostenuti grazie ai dispositivi di sicurezza del peschereccio ed ai giubbotti di salvataggio indossati prima dell’affondamento del natante. Recuperati in discrete condizioni di salute sono stati trasportati a Gallipoli e affidati alle cure del 118.

La Guardia Costiera manterrà il monitoraggio dello specchio acqueo per verificare l'eventuale presenza di chiazze di idrocarburi fuoriusciti dai serbatoi del peschereccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725