Giovedì 18 Agosto 2022 | 13:35

In Puglia e Basilicata

Due ruote

Ciclismo su strada, partito da Castellaneta Marina il campionato italiano

Ai nastri di partenza tanti big del ciclismo italiano come Vincenzo Nibali (Astana), Giacomo Nizzolo (Isreal Premier Tech), Andrea Vendrame (Ag2r Citroen) e molti altri

26 Giugno 2022

Redazione online

È partito questa mattina da Castellaneta Marina (Ta) il campionato italiano di ciclismo su strada dei professionisti nella terra dei Trulli e delle Gravine. La manifestazione è a cura del Comitato Organizzatore Terra dei Trulli e delle Gravine e rientra nell’accordo pubblico tra la Regione Puglia, l’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione e il Comune di Noci (capofila del Comitato organizzatore), con la regia tecnica della società sportiva GS Emilia.

Si tratta di una gara ciclistica di 237 chilometri che attraversa i comuni di Castellaneta, Ginosa, Laterza, Palagianello, Mottola, Noci e Alberobello e verrà trasmessa in tv su RaiSport dalle 14.50 alle 15.50, orario dopo il quale sarà su Rai Due fino al suo termine. 

Ai nastri di partenza tanti big del ciclismo italiano come Vincenzo Nibali (Astana), Giacomo Nizzolo (Isreal Premier Tech), Andrea Vendrame (Ag2r Citroen), il campione olimpico su pista Simone Consonni (Cofidis), Elia Viviani (Team Ineos), Domenico Pozzovivo (Intermarché-Wanty- Gobert), Davide Ballerini, Mattia Cattaneo e Fausto Masnada (Quick Step Alpha Vinyl), Matteo Sobrero (Team BikeExchange-Jayco), Giulio Ciccone, Filippo Baroncini e Antonio Tiberi (Trek Segafredo), Matteo Trentin, Davide Formolo e Alessandro Covi (Uae Team Emirates), Stefano Oldani (Alpecin-Fenix) e molti altri. 130 in tutto gli iscritti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725