Sabato 25 Giugno 2022 | 19:10

In Puglia e Basilicata

L'attesa

A Bari tutti pazzi per Vasco, e i fans si accampano con tende e viveri IL VIDEO

«La vita è spericolata» non conosce limiti. Previsti 50mila spettatori. Biglietti esauriti in pochi giorni

22 Giugno 2022

Graziana Capurso (video Donato Fasano)

BARI - Cresce il fermento per l’attesissimo concerto di Vasco Rossi in scena oggi allo Stadio San Nicola a Bari. Si tratta dell'unica tappa pugliese del tour del rocker di Zocca. E a poche ore dal grande evento i fan hanno già iniziato ad accamparsi fuori dallo stadio per potersi assicurare i posti sotto il mega palco allestito sotto la curva nord dell’impianto di Bari. Sono previsti 50mila spettatori, tanti i biglietti venduti e andati esauriti in pochi giorni. Ma non si esclude un numero ancora più grande di estimatori del cantante che cercheranno fino all'ultimo secondo di potergli strappare un saluto o una foto.
scaletta Lo show sarà come sempre all’insegna del rock, con quasi tutti i grandi successi della carriera del Komandante: la scaletta prevede l’esordio con «L'uomo più semplice», poi seguirà «Ti prendo e ti porto via» sino all’immancabile chiusura con Albachiara. Ovviamente, non potranno mancare «C'è chi dice no», «Siamo qui», «Sally», «Toffee», «Siamo solo noi» e «Vita spericolata».

ATTESA L’ultimo concerto di Vasco a Bari risale a quattro anni fa, poi a causa della pandemia sono saltati gli appuntamenti del 2020 e 2021. Ed è soprattutto per questo motivo che l’attesa è tanta in città. Il Comune di Bari e la polizia municipale, assieme all’azienda di trasporto locale Amtab, stanno lavorando al piano per gestire il grande afflusso di pubblico. Sono previsti bus navetta speciali per collegare la stazione allo stadio San Nicola sia prima che dopo lo spettacolo dal vivo. Sono state adottate anche delle misure «speciali» per potenziare il dispositivo di sicurezza ed evitare ogni possibile incidente.

ORDINANZA Il sindaco Antonio Decaro ha emesso anche un'ordinanza ad hoc per l'occasione, con la quale per 24 ore, dalle 6 di mercoledì e sino allo stesso orario di giovedì, vieta all’interno dello stadio San Nicola e nelle aree limitrofe la vendita e somministrazione di bevande in bottiglie o contenitori di vetro o in plastica e lattine in alluminio. Inoltre, è vietato il possesso di spray al peperoncino o comunque contenenti sostanze urticanti. Per tutelare gli spettatori del concerto è categoricamente vietato entrare nello stadio con zaini o borsoni che conterranno bottiglie e spray.
navette Raggiungere il concerto sarà ancora più agevole grazie al servizio navetta che collegherà direttamente piazza Moro allo stadio San Nicola senza fermate intermedie, a partire dalle ore 15.20 (prima partenza) sino al termine delle esigenze. Il servizio relativo invece alle aree di sosta sarà espletato dalle 7.30 di oggi sino a mezzanotte, con una tariffa unica giornaliera di tre euro per i veicoli e di 12 euro per i bus. Per quanto riguarda il ritorno, previsto dopo la conclusione del concerto, i bus partiranno dall’area antistante al campo di allenamento della squadra di calcio alla volta del centro della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725