Sabato 12 Giugno 2021 | 20:35

NEWS DALLA SEZIONE

Il confronto
Sud, Letta a Taranto: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze»

Sud, Letta: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze. L'Italia deve risarcire Taranto»

 
La tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, infortunio mortale alla foce del Tara

 
la richiesta
Taranto, l’associazione Genitori Tarantini: «Vogliamo parlare con Letta»

Taranto, l'associazione Genitori Tarantini: «Vogliamo parlare con Letta»

 
Dogana
Taranto, sequestrati al porto oltre 3 milioni di mascherine non conformi

Taranto, sequestrati al porto oltre 3 milioni di mascherine non conformi

 
Il progetto
Taranto, a scuola si fa lezione di attualità, dall'immigrazione alla violenza sulle donne

Taranto, a scuola si fa lezione di attualità, dall'immigrazione alla violenza sulle donne

 
La storia
Taranto, Cosimo da Como in bicicletta per l'ambiente

Taranto, Cosimo da Como in bicicletta per l'ambiente

 
Il caso
Taranto, sequestrato laboratorio clandestino per la lavorazione di mitili

Taranto, sequestrato laboratorio clandestino per la lavorazione di mitili

 
Il caso
Ex Ilva e caso Capristo, il gruppo Riva: «noi estranei e danneggiati»

Ex Ilva e caso Capristo, il gruppo Riva: «noi estranei e danneggiati»

 
Il caso
Taranto, sequestrati 14 videopoker non autorizzati nel quartiere Paolo VI

Taranto, sequestrati 14 videopoker non autorizzati nel quartiere Paolo VI

 
ex ilva
Qual è il piano B per Taranto? Le aziende dell'indotto incalzano il Governo

Qual è il piano B per Taranto? Le aziende dell'indotto incalzano il Governo. Carfagna: «Presto tavolo per Cis»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Maltempo in Salento, dopo acquazzone crolla deposito attrezzi a Salve

Maltempo in Salento, dopo acquazzone crolla deposito attrezzi a Salve

 
BariLa nota dell'Asl
Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

 
BrindisiIl virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 
TarantoIl confronto
Sud, Letta a Taranto: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze»

Sud, Letta: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze. L'Italia deve risarcire Taranto»

 
FoggiaLotta al virus
Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

 
PotenzaIl caso
Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 

l'iniziativa

Massafra, «We are the world» diventa «We are the school» in un video

Il progetto dell'Istituto Comprensivo San Giovanni Bosco partecipa alla rassegna nazionale La musica unisce la scuola

«La musica come la vita si può fare in un solo modo: insieme». Queste parole del musicista Ezio Bosso sono state il principio ispiratore da cui muovere la progettualità dell’istituto comprensivo “San Giovanni Bosco” di Massafra per testimoniare l’importanza delle attività musicali realizzate nel corso dell’anno scolastico, come richiesto dal regolamento per la partecipazione alla rassegna “La musica unisce la scuola”.
Per la Settimana nazionale della musica a scuola 2020, l’istituto nazionale documentazione innovazione ricerca educativa (Indire) organizza online da oggi e fino al 30 maggio la XXXI rassegna musicale nazionale “La musica unisce la scuola”, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione – Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti.

L’emergenza sanitaria del Covid-19 ha ricordato un po’ a tutti, specie in ambito scolastico, che anche quando siamo molto distanti possiamo sentirci tanto vicini. Basta volerlo. E per questo la musica diventa un’alleata formidabile. «Questa unione – spiega il dirigente scolastico Nicola Latorrata - è stata tradotta in un video orchestrale e corale, in cui bambini e bambine, ragazzi e ragazze, docenti, genitori, collaboratori scolastici e non solo hanno registrato da soli la propria parte per suonare e cantare, tutti insieme, un’unica partitura, quella di “We are the world”, che è diventato lo slogan dell’iniziativa alla “San G. Bosco”: we are the school».

Nel video, ad usare quella lingua dello spirito, sono intervenute personalità di spicco del territorio, tra cui l’ex calciatore e neo allenatore Nicola Legrottaglie, il sindaco di Massafra Fabrizio Quarto, a suggellare il carattere di unità che nella musica vede il suo più alto valore educativo e comunicativo. La cantante Annet, artista eclettica e innovativa. Il tutto orchestrato con maestria e passione, a partire dal dirigente scolastico, Nicola Latorrata, che ha tenuto le fila o, per dirla con esattezza, la bacchetta nel dirigere e armonizzare le relazioni interne ed esterne alla scuola, compresa la banda musicale “Città di Massafra”. A seguire, con le competenze musicali e professionali dei docenti di musica della scuola che hanno guidato gli alunni. E ancora, con il coinvolgimento del personale docente e Ata della scuola che ci ha messo la voce. In remoto, apparentemente in backstage ma in realtà, il direttore di produzione e l’arrangiatore, il maestro Paolo Palazzo, che ha prodotto il suggestivo ensemble corale-strumentale. Anche il vescovo della diocesi di Castellaneta, monsignor Claudio Maniago ha invitato, con un videomessaggio, bambini e adulti a donare con amore.
«Non si deve insegnare la musica ai bambini per farli diventare grandi musicisti, ma – conclude il dirigente Latorrata - perché imparino ad ascoltare e, di conseguenza, ad essere ascoltati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie