Martedì 11 Agosto 2020 | 18:50

NEWS DALLA SEZIONE

nel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 
VERSO LA RIAPERTURA
Taranto piano scuole, stanziato un milione

Taranto: piano scuole, stanziato un milione

 
IL FATTO
Indotto ex Ilva, salta l'incontro: la Morselli snobba il Governo

Indotto ex Ilva, salta l'incontro: la Morselli snobba il Governo

 
Il caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
Scuola
Taranto, varato «@ula 3.0» per digitalizzare le scuole comunali

Taranto, varato «@ula 3.0» per digitalizzare le scuole comunali

 
RIQUALIFICAZIONE
Centro salute Asl a Taranto, lavori in corso

Centro salute Asl a Taranto, lavori in corso

 
a 10 anni dalla morte
Avetrana, l'omicidio di i Sarah Scazzi diventa serie Tv e documentario

Avetrana, l'omicidio di Sarah Scazzi diventa serie Tv e documentario

 
Controlli dei CC
Taranto, affitta villa al mare per spacciare: arrestato 46enne

Taranto, affitta villa al mare per spacciare: arrestato 46enne

 
Le rassicurazioni
Mittal Taranto, premier Conte: «Garantiremo salute e sicurezza alla città»

Mittal Taranto, premier Conte: «Garantiremo salute e sicurezza alla città»

 
tragedia dfiorata
Taranto, sparatoria in strada nella città vecchia: 39enne ferito ai glutei

Taranto, sparatoria in strada nella città vecchia: 39enne ferito ai glutei

 
Occupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa denuncia
Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

 
FoggiaLe misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
MateraIl caso
Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

 
Leccel'emergenza
Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 

i più letti

Dalla polizia

Taranto, estorceva soldi a braccianti per trasportarli nei campi: arrestata 49enne

Le indagini sono scattate dopo il controllo di un pulmino parcheggiato in un vigneto a Castellaneta

La polizia di Taranto ha arrestato una 49enne del posto per intermediazione di manodopera e sfruttamento del lavoro. Gli agenti hanno controllato un pullman nella zona di Castellaneta (Ta), che era parcheggiato in un vigneto. L'amministratore dell'azienda agricola ha dichiarato che i terreni erano di sua proprietà, ma gestiti da altre ditte. Al momento del controllo i poliziotti hanno trovato 10 lavoratori italiani e rumeni che hanno esibito i contratti di lavoro, tutti regolari tranne uno. I lavoratori guadagnavano 45 euro al giorno, ma quotidianamente venivano loro detratti 11 euro da consegnare a una donna: mentre raccontavano questi dettagli, i braccianti sono apparsi visibilmente preoccupati e timorosi di perdere il posto di lavoro. 

Si è quindi scoperto che la 49enne aveva il compito di riscuotere le somme di denaro: la donna già nel 2017 era stata destinataria di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Le indagini in quella circostanza erano partite dopo il decesso di una bracciante. La donna è stata arrestata, mentre il proprietario dell'autobus, l'autista e il titolare dell'azienda agricola sono stati denunciati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie