Giovedì 11 Agosto 2022 | 13:11

In Puglia e Basilicata

I controlli

Bari, opere abusive: sequestrati due ristoranti in riva al mare a San Cataldo

L'operazione è stata condotta dalla Guardia Costiera e dalla polizia Ambientale

29 Dicembre 2020

Redazione online

BARI - Abusivismo a Bari: il personale della Guardia Costiera del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Bari, dopo una serie di controlli, ha posto sotto sequestro, sul litorale di San Cataldo due ristoranti, ubicati su area demaniale marittima sottoposta a vincolo paesaggistico.

Entrambi i sequestri preventivi, operati su coordinamento della Procura della Repubblica e su disposizione del Tribunale di Bari, sono stati necessari a seguito dell’accertamento di reati in campo edilizio, demaniale e paesaggistico. In particolare, il personale del N.O.P.A. della Guardia Costiera ha accertato l’esecuzione di diverse opere edili difformi a quanto autorizzato nonché, alcune, prive di autorizzazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725