Lunedì 27 Gennaio 2020 | 12:45

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Bari, oltre 1200 tifosi per la trasferta con la gemellata Reggina

Bari, oltre 1200 tifosi per la trasferta con la gemellata Reggina

 
Attentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
Città europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Il video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
2 denunce
Bari, sequestrate bici elettriche modificate: multe per 30mila euro

Bari, sequestrate bici elettriche modificate: multe per 30mila euro

 
L'intervista
Luca Mazzone «Niente è impossibile. Io ne sono l'esempio»

Parla il campione paralimpico Luca Mazzone: «Niente è impossibile. Io ne sono l'esempio»

 
al teatroteam
«Tradizione e Tradimento»: il concerto di Niccolò Fabi a Bari è un viaggio onirico

«Tradizione e Tradimento»: il concerto di Niccolò Fabi a Bari è un viaggio onirico

 
Due uomini
Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonata a scaricare rifiuti: denunciati

Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonara a scaricare rifiuti: denunciati

 
Sequestro e denuncia
Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
BariLa visita
Bari, delegata Onu dell'agricoltura ospite del Comune per diritti legati al cibo

Bari, delegata Onu dell'agricoltura ospite del Comune per diritti legati al cibo

 
PotenzaPost elezioni
Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
TarantoLa perquisizione dei cc
Cellulari e dosi di droga nel carcere di Taranto: 17 indagati

Cellulari e dosi di droga nel carcere di Taranto: 17 indagati

 
BrindisiShoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

L'attentato

Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

Pubblicato il video in cui si riprendono le fasi dell'incendio doloso. L'ira del presidente nazionale di Civilis

L’auto di servizio dell’associazione di volontari 'Civilis-Ispettori ambientalì di Manfredonia è stata incendiata la notte scorsa. Lo comunica il presidente nazionale di Civilis, Giuseppe Marasco, pubblicando un video in cui si vede un uomo incappucciato cospargere di benzina l’auto per poi darle fuoco. «Manfredonia - scrive Marasco - è città mafiosa e delinquenziale, anche con collegamenti a livello politico. Chiedo al Ministro dell’Interno, al Prefetto di Foggia e al Procuratore Capo di intervenire per eliminare questo cancro».

Per spegnere l’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco. Indagano i carabinieri. Ieri a Vieste (Foggia) è stata incendiata la saracinesca di un negozio mentre l’11 gennaio, all’indomani della marcia antimafia di Libera, è stata fatta esplodere una bomba contro il negozio della sorella del presidente del Consiglio comunale di Orta Nova (Foggia), la cui auto fu incendiata un mese fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie