Lunedì 27 Gennaio 2020 | 00:13

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Bari, oltre 1200 tifosi per la trasferta con la gemellata Reggina

Bari, oltre 1200 tifosi per la trasferta con la gemellata Reggina

 
Attentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
Città europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Il video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
2 denunce
Bari, sequestrate bici elettriche modificate: multe per 30mila euro

Bari, sequestrate bici elettriche modificate: multe per 30mila euro

 
L'intervista
Luca Mazzone «Niente è impossibile. Io ne sono l'esempio»

Parla il campione paralimpico Luca Mazzone: «Niente è impossibile. Io ne sono l'esempio»

 
al teatroteam
«Tradizione e Tradimento»: il concerto di Niccolò Fabi a Bari è un viaggio onirico

«Tradizione e Tradimento»: il concerto di Niccolò Fabi a Bari è un viaggio onirico

 
Due uomini
Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonata a scaricare rifiuti: denunciati

Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonara a scaricare rifiuti: denunciati

 
Sequestro e denuncia
Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Sequestri a Bari

Dichiarava al fisco 2mila euro: sigilli su bar e appartamenti per 3 milioni

Brutta sorpresa per l'ex contrabbandiere Bernardo Di Mario, 50enne barese

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito un sequestro preventivo di beni, per un valore di circa 3 milioni di euro, nei confronti di Di Mario Bernardo, 50enne, pregiudicato del luogo, già sottoposto alla misura di della sorveglianza speciale e condannato in via definitiva per associazione finalizzata al contrabbando.
Il provvedimento, scaturito dalla piena condivisione della Procura della Repubblica di Bari dopo i risultati di un’attività d’indagine svolta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bari, ha evidenziato come il patrimonio del cinquantenne e dei suoi congiunti sia la risultante di un sistematico reinvestimento di capitali di provenienza illecita. Il Tribunale - Sezione Misure di Prevenzione di Bari ha quindi disposto un decreto di sequestro preventivo di una serie di beni: la "Caffetteria del Marchese», a Bari; 10 conti correnti attivi presso 5 Istituti di Credito; un lussuoso appartamento con box sempre a Bari; un altro appartamento nel centro di Bari.


L’attività investigativa ha richiesto l’analisi e la ricostruzione dei flussi di denaro e delle attività economico-finanziarie del Di Mario e dell’intero nucleo familiare per un trentennio, dal 1990 al 2017, al termine della quale è stata accertata l’illecita genesi del patrimonio dell’uomo e dei suoi congiunti.
Il cinquantenne in questo trentennio ha dichiarato al fisco un reddito medio annuo di soli 2.000 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie