Sabato 16 Febbraio 2019 | 20:06

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Terrorismo, ecco come i Predator di Amendola trovano i covi jihadisti

Terrorismo, ecco come i Predator di Amendola trovano i covi jihadisti

 
Tour 2019
Emma a Bari canta ai fan come si guarisce dal dolore: «Mi siete mancati»

Emma a Bari canta ai fan come si guarisce dal dolore: «Mi siete mancati»

 
A gallarate
Facevano saltare bancomat in Lombardia con dispositivo rudimentale: 3 foggiani arrestati

Facevano saltare bancomat in Lombardia con dispositivo rudimentale: 3 foggiani arrestati

 
L'evento
San Valentino, Bari festeggia ballando in Largo Albicocca

San Valentino, Bari festeggia ballando in Largo Albicocca

 
La protesta a Roma
Centinaio annuncia: «Presto decreti su gelate e Xylella»

Gilet arancioni, Centinaio: «Presto decreti su gelate e Xylella»
Emiliano: «A marzo piano sviluppo»

 
Colti in flagrante
Foggia, rapinatori seriali arrestati in flagrante: incastrati da un buco sulla serranda di una tabaccheria

Un buco sulla serranda di una tabaccheria incastra rapinatori: 4 arresti a Foggia

 
La dinamica del delitto
«Non accettava la fine della relazione»: così la ex amante ha fatto uccidere il netturbino

«Non accettava la fine della relazione»: così la ex amante ha fatto uccidere il netturbino

 
L'operazione della Gdf
Andria, «zuccheraggio» del vino: sequestrati migliaia di ettolitri e stabilimento abusivo

Andria, «zuccheraggio» del vino: sequestrati migliaia di ettolitri e stabilimento abusivo VD

 
Il caso
Matera, rapina da film in gioielleria: uno degli autori incastrato dalle telecamere

Matera, rapina da film in gioielleria con kalashnikov: arrestato 25enne

 
Il video
Contrabbando a Bari, ultra 70enne alla guida di un'auto con 80 chili di sigarette: sequestrate

Contrabbando a Bari, ultra 70enne alla guida di un'auto con 80 kg di sigarette: sequestrate

 
Ieri sera
Due incidenti sulla SS16 a Foggia: 7 feriti in tutto

Due incidenti sulla SS16 a Foggia: 7 feriti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
TarantoLa manifestazione
Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

21 arresti

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Colpo al clan Cannito-Lattanzio

I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, supportati dai reparti speciali "Cacciatori di Puglia", Nucleo Cinofili e 6° Elinucleo CC di Bari, stanno eseguendo numerose ordinanze di custodia cautelare e perquisizioni nei confronti di pregiudicati di Barletta ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. Gli arrestati sono ritenuti vicini al gruppo criminale dei Cannito-Lattanzio di Barletta. L'operazione, coordinata dalla Dda di Bari, nasce da una indagine avviata nel 2009 dalle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia e da numerosi riscontri che, nel tempo, hanno portato al sequestro considerevoli quantitativi di droga e all'arresto in flagranza di reato di 21 persone (12 in carcere e 9 ai domiciliari), tutte di Barletta, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

I barlettani erano anche in contatto con trafficanti internazionali di sostanze stupefacenti, arrestati in Spagna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400