Domenica 20 Gennaio 2019 | 19:12

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

 
L'inaugurazione
L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale della Cultura

L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale

 
Matera cielo stellato
Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

 
21 arresti
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Il video
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
A bari
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

 
La presentazione
Bari, l'annnuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

Bari, l'annuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

 
L'operazione
«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

 
La protesta anti Salvini
Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

 
Maltempo a Brindisi
Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È deicing»

Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È de-icing»

 

In manette 42enne

Terlizzi, «la moto è rumorosa»: dopo la lite, torna e spara in un bar

Nelle immagini delle telecamere ricostruite le fase dell'agguato: la vittima salva per miracolo

TERLIZZI - Quel rimprovero per la moto rumorosa non poteva restare impunito: per questo, un 42enne, non esitò ad andar via e tornare per vendicare l'affronto subito a colpi di pistola. A distanza di tre mesi, i carabinieri hanno arrestato un 42enne accusato di minaccia aggravata, detenzione e porto illegale d'arma, ricettazione. Una vicenda ricostruita grazie alle telecamere: nelle immagini si nota l'uomo che arriva nel cuore della notte a Terlizzi con una moro rumorosa suscitando l'ira di una persona. Ne nasce un litigio che sulle prime viene sedato, ma poco dopo l'uomo, il 42enne, va via raggiungse il suo locale (/e qui le immagini del suo circuito di videosorveglianza fa il resto), infila la pistola nella cintola del pantaloni e va a vendicare l'affronto. Entra armato, con i volto coperto da casco e apre il fuoco. Il colpo si conficca nel bancone e la vittima si ripara sfuggendo al proiettile. L'arma, una Browning calibro 7.65, fu rinvenuta dai Carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400