Venerdì 26 Aprile 2019 | 17:55

NEWS DALLA SEZIONE

Nel barese
Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

 
San Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
Il tavolo
Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

 
Vento di burrasca
Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo sferza Bari, cadono alberi in via Adriatico

 
Il video
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Operazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
I festeggiamenti
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
3 denunce
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
L'evento
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

 
Catturati dai cc
S.Spirito, in cella due rapinatori terrore dei supermercati della zona

S.Spirito, in cella due rapinatori terrore dei supermercati della zona

 
Il video
Altamura, pioggia a catinelle nel «nuovo» ospedale: non è un film

Altamura, pioggia a catinelle nel «nuovo» ospedale: non è un film

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

L'intervista

De Laurentiis alla Gazzetta parla del suo Bari: «I miei gelati? Sono già qui»

Il presidente della SSC Bari ospite della nostra redazione sportiva e del direttore De Tomaso racconta le novità sulla squadra, in edicola domani nell'edizione cartacea del giornale e ci svela il suo lato più...«dolce»

BARI - Luigi De Laurentiis è diventato un barese adottivo a tutti gli effetti: il presidente del Bari e maggiore dei figli di Aurelio, è stato ospite nella redazione della Gazzetta del Mezzogiorno. Prima di lasciarlo nelle mani dei colleghi dello sport e del direttore Giuseppe De Tomaso, per tutte le novità sui biancorossi che troverete domani in edicola nell'edizione cartacea del giornale, abbiamo voluto sondare, però, il suo lato più... dolce. Perché il nome di De Laurentiis non significa solo calcio, ma anche... gelati. E i suoi gelati, a Bari, sono già arrivati in un famoso ristorante: da imprenditore ci ha rivelato che non gli interessa aprire negozi fisici, gli stecchi e i bonbon da lui prodotti sono ovunque, nei locali, nelle grandi food area delle metropoli, perfino a Londra, e d'estate anche nel vagone ristorante sui treni. «Con la distribuzione si guadagna, si vende di più senza spese per il personale». E allora si può dire che Luigi De Laurentiis ha portato a Bari qualcosa che accontenta tutti, calciofili e non: una squadra prima in classifica, strategie di gioco, e perfino un dolce postpartita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400