Venerdì 19 Ottobre 2018 | 17:03

NEWS DALLA SEZIONE

Cinque arresti
Cerignola, la violenza di un gruppo di rapinatori su un tabaccaio

Cerignola, la violenza dei rapinatori su un anziano tabaccaio

 
Operazione della Gdf
Bari, blitz nella notte contro clan di usurai a San Girolamo

Bari, blitz nella notte contro clan di usurai a San Girolamo

 
Stop all'acqua potabile
Matera, gente in fila per stradaper prendere acqua dalle autobotti

Matera, gente in fila per strada
per prendere acqua dalle autobotti

 
Il video
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Il sopralluogo
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offer...

 
Quadruplice omicidio nel 2017
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocen...

 
Il comizio
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Il caso
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
La festa pugliese
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
A Bari
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Lotta allo spaccio
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

A Bari

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

L'assessore Pietro Petruzzelli ha riconsegnato il sacco allo 'sporcaccione', che è stato sanzionato

Gli operatori dell’Amiu, azienda che si occupa della raccolta di rifiuti, hanno trovato un sacco pieno di immondizia abbandonato in strada, a Palese, e l'assessore all’Ambiente del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli, lo ha preso e consegnato al proprietario che nei prossimi giorni riceverà una sanzione. Il cittadino è stato individuato attraverso il controllo dei suoi stessi rifiuti abbandonati.
«Si tratta di un sacco di quelli forniti nell’ambito del servizio porta a porta - ha commentato Petruzzelli -. Ovviamente i rifiuti non erano stati differenziati e quindi il cittadino in questione ha pensato bene di abbandonare il bustone per strada. Perciò, sulla scorta di quanto fatto qualche giorno fa dal sindaco di Piombino Dese, stamattina ho voluto riportare il sacco a casa di colui che lo ha gettato per strada e che ha contribuito a inquinare le campagne nei pressi della tangenziale». «Purtroppo, per colpa di pochi incivili, - aggiunge l’assessore - si mette in discussione il lavoro prezioso e puntuale portato avanti dalla stragrande maggioranza dei cittadini che, invece, rispettano le regole del porta a porta. I servizi dell’Amiu, in particolare lo spazzamento delle strade, devono essere migliorati, non a caso ieri ho partecipato a un incontro con i capi zona di Amiu chiedendo loro un maggior impegno in questa fase, anche nel controllo sugli operatori. Ma, allo stesso tempo, saremo intransigenti nei confronti di coloro che continuano a disprezzare la legge e la bellezza del nostro territorio». Petruzzelli annuncia che sarà portato all’attenzione della giunta un provvedimento che prevede l'inasprimento delle sanzioni in materia di rifiuti. Intanto prosegue su tutta la città l’attività di controllo del territorio e di contrasto al fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti da parte della Polizia locale. Negli ultimi giorni, in particolare, sono state elevate numerose sanzioni. Si tratta di cittadini ed esercizi commerciali che conferiscono materiale ingombrante, rifiuti indifferenziati e fuori orario in modo errato e senza rispettare le regole. Solo nella mattina di ieri - viene reso noto dal Comune di Bari - sono state effettuate dagli agenti municipali circa 30 multe.

(nel video l'assessore all'Ambiente del Comune di Bari Pietro Petruzzelli)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400