Domenica 19 Gennaio 2020 | 06:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

 
Nel foggiano
Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

 
Il video
La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

 
La trovata
Bari, pescatori ingegnosi: lavano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

Bari, pescatori ingegnosi: arricciano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

 
L'ex premier
Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

 
Maltrattamenti
Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

 
L'attentato
Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 
l'iniziativa
«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

 
l'iniziativa
Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

 
Amici a 4 zampe
Barletta, un golden retriever in Pediadria per allietare i piccoli degenti

Barletta, un golden retriever in Pediatria per allietare i piccoli degenti

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPer Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
BatIl caso
Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

 
LecceMoria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
TarantoI controlli
Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

 
FoggiaLe ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
MateraL'annuncio
Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

 

i più letti

A Molfetta (Ba)

Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Un bitontino di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri, si cerca il complice. L'agente di commercio di medicinali è rimasto lievemente ferito

Un 22enne bitontino è stato arrestato dai carabinieri per aver rubato a Molfetta l'auto a un agente di commercio di farmaci di 66 anni, aggredendolo, insieme a un complice che ancora non è stato ritrovato. È successo tutto nel pomeriggio del 16 agosto: il 66enne, molfettese, arrivato davanti a una farmacia del centro, ha parcheggiato l'auto lasciando le chiavi inserite e il motore acceso, per fare una consegna veloce. A quel punto due giovani, tra cui il 22enne bitontino, pregiudicato e legato a uno dei gruppi criminali più noti della zona, si sono avvicinati al luogo a bordo di un'auto. Probabilmente stavano seguendo il 66enne da tempo: il 22enne si è precipitato sul mezzo dell'agente di commercio e ha cercato di scappare. Ma l'uomo si è reso conto di ciò che stava accadendo, e dopo una breve colluttazione con il giovane è stato trascinato per 15-20 metri in retromarcia, fino a che il bitontino è scappato a folle velocità, zigzagando tra le auto parcheggiate per almeno 100 metri. Le telecamere di sorveglianza della zone hanno permesso di individuare il giovane, che è stato fermato questa mattina nella sua abitazione. L'auto è stata restituita al legittimo proprietario, che dopo la caduta ha riportato solo pochi giorni di prognosi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie