Domenica 11 Aprile 2021 | 21:30

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
colpo fallito
Cerignola, benzinaio ferito alla testa con calcio pistola: i banditi cercavano l'incasso

Cerignola, benzinaio ferito alla testa con calcio pistola: i banditi cercavano l'incasso

 
L'emergenza
Foggia, al via le vaccinazioni  anti Covid in modalità «drive in»: da oggi operativo il drive through

Foggia, al via le vaccinazioni anti Covid in modalità «drive in»: da oggi operativo il drive through

 
Nel foggiano
S.Severo, tenta di corrompere CC dopo un controllo: arrestato automobilista rumeno

S.Severo, tenta di corrompere CC dopo un controllo: arrestato automobilista rumeno

 
Tragedia sfiorata
Foggia, ciclista investito da auto finisce in ospedale

Foggia, ciclista investito da auto finisce in ospedale

 
la decisione
Carapelle, attentati ad azienda agricola: previsti servizi di tutela nei confronti dell'imprenditore

Carapelle, attentati ad azienda agricola: previsti servizi di tutela nei confronti dell'imprenditore

 
La denuncia
Foggia, negato manifesto funebre a un testimone di giustizia

Foggia, negato manifesto funebre
a un testimone di giustizia

 
Il caso
Foggia, parrucchiera sfida il dpcm e apre il salone: «Siamo stanchi»

Foggia, parrucchiera sfida il dpcm e apre il salone: «Siamo stanchi»

 
In Piazza Giordano
Foggia, incendiano cassonetto e va a fuoco una Mercedes in pieno centro

Foggia, incendiano cassonetto in pieno centro, ma prende fuoco anche una Mercedes 

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
BariPolizia Locale
Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

L'operazione

Fece parte di una banda che rapinò portavalori in Lombardia: catturato latitante a Cerignola

L'uomo insieme ad altri del commando, tutti arrestati, si era sottratto alla custodia in carcere. Nella rapina furono assaltati portavalori che trasportavano preziosi di Bulgari

La polizia alle prime ore dell'alba ha rintracciato a Cerignola (Fg) un latitante che a gennaio del 2019 si era volontariamente sottratto all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Milano. L'uomo è responsabile della rapina commessa, in concorso con altre persone tutte arrestate, ai danni di due portavalori che trasportavano preziosi del brand Bulgari, facenti parte della collezione Heritage, del valore complessivo di oltre 4 milioni di euro. La rapina fu consumata lungo la rampa di accesso della strada provinciale Monza-Rho il 15 ottobre 2016.

I poliziotti lo hanno stanato nello stesso complesso di case popolari dove risiede la sua famiglia, nell’abitazione di un parente, anche lui con numerosi precedenti di polizia, tratto in arresto per favoreggiamento personale. Si era rifugiato lì da pochissimi giorni, in quanto intenzionato a trascorrere le vacanze pasquali insieme alla propria famiglia. Nell’operazione sono stati coinvolti oltre 60 agenti della Polizia di Stato che, dopo aver cinturato il comprensorio condominiale del quartiere Torricelli, hanno presidiato 3 interi condomini, dalle cantine ai terrazzi, al fine di precludere al ricercato qualsiasi via di fuga. Sequestrata in casa una carta d’identità non riconducibile a nessuno dei due arrestati, probabilmente utilizzata dal latitante per ostacolare le ricerche delle Forze dell’Ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie