Lunedì 20 Gennaio 2020 | 06:32

NEWS DALLA SEZIONE

Il 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
Il riconoscimento
Bari, dal Taekwondo alla maratona di New York: il Comune premia 4 sportivi

Bari, dal Taekwondo alla maratona di New York: il Comune premia 4 sportivi

 
La protesta
Bai, un presidio per dire no agli animali nel circo

Bai, un presidio per dire no agli animali nel circo

 
l'evento
Bari, Nunzia delle orecchiette vola a New York con il sindaco

Bari, Nunzia delle orecchiette vola a New York con il sindaco

 
i dati
Bari, quattro furti al giorno, ma il trend è in calo

Bari, quattro furti al giorno, ma il trend è in calo

 
le dichiarazioni
Capitale della Cultura: prove tecniche di candidatura unica, il forum a Bari

Capitale della Cultura: prove tecniche di candidatura unica, il forum a Bari

 
Per Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
Il video
Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

 
Regionali
Emiliano riunisce coalizione della Puglia e risponde a Renzi: «Il problema è a livello nazionale»

Emiliano riunisce coalizione della Puglia e risponde a Renzi: «Il problema è a livello nazionale»

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

23 denunce

Luci di Natale pericolose e giocattoli contraffatti: GdF sequestra 2 milioni di oggetti nel Barese

Controllati 22 punti vendita: in alcuni casi il marchio CE veniva applicato illecitamente

La Guardia di Finanza di Bari e diverse compagnie dell'hinterland, hanno effettuato controlli mirati in 22 attività commerciali all'ingrosso e al dettaglio che vendevano giocattoli e addobbi natalizi a prezzi particolarmente bassi. Pertanto le Fiamme Gialle dopo aver ispezionato gli esercizi commerciali hanno sequestrato circa 2 milioni di luci natalizie, 10mila giocattoli, 110mila tra addobbi e accessori, anche abbigliamento ispirato al Natale: tutto era contraffatto e non conforme alle normative di sicurezza. I prodotti elettrici erano fatti in modo da essere a facile rischio cortocircuito, i giocattoli erano privi del marchio CE, che in alcuni casi era stato applicato abusivamente.

Inoltre le Fiamme Gialle hanno individuato una rivendita a Castellana Grotte, di oltre 1100 metri quadri, sprovvista di autorizzazione per le strutture commerciali 'medie', pertanto i finanzieri hanno sequestrato la merce in vendita e identificato due lavoratrici in nero. In totale sono state denunciate 23 persone: 22 sono i titolari degli esercizi controllati, ritenuti responsabili di vendita o acquisto di cose con impronte contraffatte di una pubblica autenticazione o certificazione, frode nell’esercizio del commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Una 23esima persona è stata denunciata per commercio abusivo di materie esplodenti, in quanto vendeva 75kg di fuochi d'artificio illeciti, e nel suo emporio era presente anche un uomo cinese senza regolare permesso di soggiorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie