Martedì 23 Ottobre 2018 | 01:46

NEWS DALLA SEZIONE

Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto sca...

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci man...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Protesta a Bari
Disabili, addio palestra: la squadra di basket in carrozzina in strada:«Comune Bari accontenta gli amici»

Disabili, squadra  di basket in carrozzina per strada. ...

 
In via Brigata Regina
Bari, scontro tra moto e auto: muore un ragazzo di 17 anni

Bari, terribile scontro tra moto e auto: muore un ragaz...

 
Ad Acquaviva delle Fonti (Ba)
Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, arrestata

Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

operazione Polizia

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

I fatti risalgono ai primi mesi del 2015. I cinque spacciatori agivano nascondendosi in piazza Cesare Battista

Cinque arresti della squadra mobile de Polizia di Stato di Bari  per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in piazza Cesare Battisti. I fatti risalgono ai primi mesi del 2015: le indagini avviate anche a seguito delle visioni delle immagini captate dal sistema di video sorveglianza installato sulla piazza, che avevano documentato un gruppo di extracomunitari, la maggior parte dei quali provenienti dall'Africa centrale, che approfittando della particolare conformazione che avevano allora lgli spazi urbani (arbusti, palme e pergolati) per portare avanti una fiorente attività di spaccio, specialmente nelle ore serali e notturne.

Gli investigatori hanno ricostruito il modus operandi e con l´acquisto simulato di droga da parte di agenti sotto copertura, sono riusciti ad identificare e arrestare i cinque. Circa 500 le cessioni di sostanza stupefacente documentate dai poliziotti e centinaia le dosi sequestrate.

Durante le attività gli agenti hanno ascoltato le deposizioni di numerosi giovani assuntori, prevalentemente universitari.

Due degli arrestati sono stati rintracciati a Napoli e in provincia di Nuoro, gli altri a Bari: tutti sono in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400