Domenica 16 Dicembre 2018 | 14:36

Il video

Alzheimer, «Chi è Marco»: lo spot che racconta la malattia

Il cortometraggio ha come protagonista un uomo nella fase avanzata della patologia «invisibile». Iniziativa in occasione della Giornata mondiale dell'Alzheimer

«Chi è Marco» è un video al centro della campagna di sensibilizzazione in occasione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer del 21 settembre. L'idea è raccontare la cosiddetta malattia «invisibile» attraverso storie di vita reale. Il protagonista del filmato (che è stato realizzato dal Gruppo Korian) viene ritratto nella sua quotidianità per rivelare quanto sia invalidante questa patologia, che gli rende impossibile persino ricordarsi chi è Marco, suo figlio. Sua moglie, in un’incalzante sequenza di domande e risposte, gli spiega con pazienza chi è Marco, sentendosi poi riformulare la stessa identica domanda a distanza di pochi secondi. Un dialogo veloce, sincopato, che evidenzia il declino della memoria del protagonista in tutta la sua crudezza, attutito da un lungo abbraccio finale tra marito e moglie.

Fino al 21 ottobre i familiari dei malati verranno invitati a raccontare la loro esperienza diretta all’interno delle strutture Korian e su www.spezzalindifferenza.it. Obiettivo: è quello di dare voce a questa patologia, spezzando appunto l'indifferenza che la circonda. Aneddoti, ricordi ed episodi verranno, arricchiti dalle foto scattate con Polaroid che ritrarranno i malati con i loro cari. E non finisce qui: in ogni struttura verranno selezionati i cinque racconti più significativi, che verranno inseriti in una rubrica dedicata all’interno del portale Spezzalindifferenza.it.

A Bari, presso il Centro sociale polivalente per anziani del Comune di Bari, in via Dante 104, si terrà un incontro di approfondimento sulla malattia, sulle risorse presenti sul nostro territorio e sulle possibili terapie, farmacologiche e non, che possono essere utilizzate. La mattinata avrà inizio alle ore 10 con la proiezione di un cortometraggio realizzato dagli utenti del centro. L’evento è organizzato dalla cooperativa Gea, che gestisce la struttura, in collaborazione con l’assessorato al Welfare, la Coop Alleanza 3.0, il centro diurno “L’altra Casa” Segesta gruppo Korian e l’associazione Alzheimer Italia Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini