Sabato 12 Giugno 2021 | 15:41

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Delbyy, il sogno della musica da San Severo ai casting di Amici

Delbyy, il sogno della musica da San Severo ai casting di Amici

 
Musica
«Gin Tonic»: l'estate nel nuovo singolo del barese Il Mago

«Gin Tonic»: l'estate nel nuovo singolo del barese Il Mago

 
Musica
«Per non perderti», la fragilità dell'amore nel nuovo singolo del salentino AISAR

«Per non perderti», la fragilità dell'amore nel nuovo singolo del salentino AISAR

 
L'album
Ecco 'Ars Insidiae' la trappola sonora che cattura chi ascolta

Ecco 'Ars Insidiae' la trappola sonora che cattura chi ascolta

 
Anteprima
«Come sale», l'amore senza differenze nel nuovo singolo del mesagnese Ignazio Deg

«Come sale», l'amore senza differenze nel nuovo singolo del mesagnese Ignazio Deg

 
Il disco
«Carne e poesia»: le fragilità dell'uomo nell'ultimo album del pugliese Pietro Verna

«Carne e poesia»: le fragilità dell'uomo nell'ultimo album del pugliese Pietro Verna

 
Musica
Jasmine Carrisi

«Calamite», la freschezza di Jasmine Carrisi nel nuovo singolo perfetto per l'estate

 
Tormentoni
«Mohicani», i Boomdabash infiammano l'estate 2021 in duetto con Baby K

«Mohicani», i Boomdabash infiammano l'estate 2021 in duetto con Baby K

 
L'album
Ecco i «lupi» di Emanuele Barbati, tra ecologia e musica

Ecco i «lupi» di Emanuele Barbati, tra ecologia e musica

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

 
LecceLa tragedia
Scontro tra due auto nel Leccese: muore donna di 95 anni

Scontro tra due auto nel Leccese: muore donna di 95 anni

 
BariL'analisi
Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 

i più letti

Musica

«Canzoni scritte sui muri»: è uscito il nuovo album del pugliese Pierpaolo Lauriola

Il disco dell’artista di Manfredonia è stato anticipato dal singolo Scudo e Riparo

Canzoni scritte sui muri è il terzo album del cantautore Pierpaolo Lauriola, un disco che parla di certezze (fragili), di necessità di protezione, di legami, famigliari e no, di memoria. E di muri, sui quali però si possono scrivere canzoni, ricche di significato e dei suoni della contemporaneità. Scudo e riparo è stato il primo singolo e video estratto dal disco.
 
Pierpaolo Lauriola è un musicista eclettico, attivo sulla scena musicale italiana da circa un trentennio. “Il nuovo concept si chiama Canzoni scritte sui muri perché questo è il nome che ho dato al primo testo che ho scritto subito dopo un'esperienza significativa fatta a sostegno dei detenuti presso il carcere minorile Beccaria in uno speciale concerto che ha visto il loro coinvolgimento. L’album ha come tema fondamentale quello della trasformazione.”
 
L'album ha 8 tracce ed è stato registrato a Milano tra luglio e dicembre del 2019 al Massive Arts Studios insieme a Francesco Coletti, Antonio Riccardo, Roberto Colombo. Tra i collaboratori ci sono l'attore Sergio Salamone, il pittore Angelo Pacifico che con un suo quadro ha disegnato la copertina e il fotografo Giuseppe Biancofiore che ne ha curato l'artwork.
 
Nel disco interagiscono tra loro gli ascolti della canzone d'autore italiana classica, Fabrizio De Andrè, Ivano Fossati, Lucio Battisti e le suggestioni dei suoni più recenti, Bon Iver, Sufian Stevens e Radiohead. A Pierpaolo Lauriola l'etichetta di cantautore si addice, poiché nel suo modo di esprimersi è presente una costante ricerca musicale e nei testi prevale sempre l'esigenza viscerale della narrazione.
 
Pierpaolo Lauriola è nato a Manfredonia nel 1975. Inizia a scrivere e a suonare la chitarra nei primi anni Novanta. Dopo una parentesi bolognese al Dams si trasferisce a Milano dove attualmente vive. Negli anni si è fatto strada facendo numerosi concerti e scegliendo una forma di indipendenza artistica molto coraggiosa. Come solista ha pubblicato tre album di inediti. Autore e compositore dai primi anni '90, ha suonato anche negli Eco, Five v. One, Catarsi e Pliskin.
Attraverso la musica ha supportato numerosi progetti sociali tra i quali l'apertura di un asilo nel quartiere popolare di Medina, al centro di Dakar, Amnesty International Italia con Amnesty in Rock, i bambini del Mozambico attraverso Humana People to People, e la dodicesima edizione di A Maggio A Baggio con il progetto Errare Humanum Est, Liberare tutti i sogni con uno speciale concerto con i detenuti del carcere minorile Beccaria. Il cantautorato è il suo riferimento con aperture al Rock e al Pop internazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie