Venerdì 18 Giugno 2021 | 10:30

NEWS DALLA SEZIONE

il sondaggio
L'ospedale in Fiera va chiuso? Diteci la vostra opinione

L'ospedale in Fiera va chiuso? Diteci la vostra opinione

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekDiritti
Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

 
LecceFormazione
UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

 
BrindisiIl fatto
Brindisi, Altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

Brindisi, altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

 
Foggiacovid 19
Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

 
Tarantola vicenda giudiziaria
Taranto, Operaio morto al fiume Tara in 8 finiscono sotto inchiesta

Taranto, Operaio morto al fiume Tara in 8 finiscono sotto inchiesta

 

i più letti

dal 4 gennaio in Puglia

Ripartono i saldi di metà stagione: cosa faresti per cambiare le regole?

Con il nuovo anno torna la corsa allo shopping, nei negozi fisici e in quelli online

Ripartono i saldi di metà stagione: cosa faresti per cambiare le regole?

Dal 4 gennaio 2020 anche in Puglia come ogni anno arrivano i saldi di metà stagione. Tutti sono pronti all'«assalto» dei negozi, fisici e online, cercando l'affare o l'occasione. Ma a prescindere dai consigli per gli acquisti in sicurezza, come quello di conservare sempre lo scontrino o diffidare dagli sconti superiori al 50%, siete d'accordo con le modalità con cui vengono proposti gli sconti? Meglio concentrare i saldi nei soliti periodi, a gennaio e a luglio, oppure in un futuro si potrebbe sperare in una maggiore autonomia dei singoli negozianti o delle catene, per consentire loro di 'aumentare' i giorni in cui abbassare i prezzi? Ecco il nostro sondaggio

L'ideale sarebbe l'autonomia per i negozianti, che così potrebbero fare sconti quando vogliono

54%

Si potrebbe pensare a una maggiore elasticità nei periodi, magari facendo iniziare quelli invernali prima di Natale

24%

È meglio lasciare tutto così, con i saldi concentrati in due periodi dell'anno, a gennaio e luglio

22%

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie