Domenica 20 Giugno 2021 | 12:28

NEWS DALLA SEZIONE

il sondaggio
L'ospedale in Fiera va chiuso? Diteci la vostra opinione

L'ospedale in Fiera va chiuso? Diteci la vostra opinione

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Barila protesta
Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

 
BrindisiIl personaggio
Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

 
Lecceil giallo
Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

 
FoggiaL'inchiesta
Foggia, mazzette anche a Pompei

Foggia, mazzette anche a Pompei

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

La Finanziaria

Le pensioni a «quota 100»
Sei d'accordo sulla proposta?

Diteci la vostra su una delle questioni molto dibattute al vaglio del governo giallo-verde per la Finanziaria

Governo

Il progetto della manovra di bilancio 2019 fa discutere l'opinione pubblica e non. Uno degli interventi più attesi dagli elettori di Lega e Movimento 5 Stelle, al vaglio del governo, riguarda il superamento della Legge Fornero e l'arrivo della possibile quota 100, che consentirebbe di andare in pensione con 38 anni di anzianità contributiva e 62 anni di età, tale meccanismo prevede che la rendita di un lavoratore tipo si attesterebbe vicino ai 16mila euro l’anno, circa novemila-diecimila euro l’anno in meno di quanto previsto in caso di pensionamento a 70 anni. Quindi, per utilizzare un altro parametro, un tasso di sostituzione tra ultimo stipendio e primo assegno pensionistico ammonterebbe al 45%. 

I tecnici governativi valutano ancora diverse opzioni, come la possibilità di uscire dal lavoro comunque con 41 anni e mezzo di contributi, scivoli particolari per le donne, e altre combinazioni per quota 100 (63 anni e 37 di contributi e così via). Da come verrà articolata la quota 100 dipenderà il costo per le casse dello Stato, anche se si parla di non meno di 7-8 miliardi di euro nel primo anno. Con il reddito di cittadinanza le minime arriveranno a 780 euro. Poi scatterà il taglio sulle pensioni oltre 4 mila euro non coperte dal sistema contributivo.

Alla luce di quanto c'è sul piatto della bilancia, voi cosa scegliereste? Diteci la vostra votando al sondaggio:

SEI D'ACCORDO SULLA QUOTA CENTO: SI O NO

SI

75%

NO

25%

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie