Martedì 19 Gennaio 2021 | 23:23

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Centro Congressi dell’Hotel Villa Romanazzi Carducci di Bari

WAN-IFRA Italia 2016

Martedì 21 e mercoledì 22 giugno

Il presidente ASIG Gianni Paolucci e il Direttore Generale FIEG Fabrizio Carotti apriranno il prossimo 21 giugno, al Centro Congressi dell’Hotel Villa Romanazzi Carducci di Bari, i lavori di WAN-IFRA Italia 2016, la conferenza internazionale dell’industria editoriale e della stampa promossa da WAN-IFRA (Associazione mondiale degli editori) e ASIG (Associazione Stampatori Italiana Giornali) con il titolo «La filiera dei quotidiani tra slogan».

Dopo le relazioni introduttive, la prima sessione di martedì 21 giugno, «Nuovo giornalismo e nuova pubblicità: riorganizzare lo sviluppo», inizierà con una presentazione dello scenario pubblicitario italiano coordinata da Massimo Martellini, presidente della Federazione delle concessionarie di pubblicità. Seguirà un dibattito dal titolo «Giornalismo: produrre e valorizzare i contenuti». Le mutate abitudini di consumo delle notizie richiedono nuovi prodotti e nuovi servizi e un ripensamento profondo dei modelli organizzativi redazionali e del lavoro giornalistico. Ne parleranno: Giuseppe de Tomaso della Gazzetta del Mezzogiorno, Claudio Giua del gruppo editoriale L’Espresso, Peter Gomez del Fatto Quotidiano, Raffaele Lorusso della FNSI, Martina Ecchiuti de L’Internazionale e Francesco Zanotti della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. Concluderà la sessione la presentazione di alcuni tra i prodotti e servizi più innovativi del panorama italiano ed internazionale dell’industria dei quotidiani.

I lavori riprenderanno mercoledì 22 giugno alle 9.30 con la terza sessione, dal titolo «Tecnologie e riorganizzazione: il futuro è qui». L’innovazione tecnologica ed organizzativa rimane fondamentale nell’ottica di creare maggiore efficienza nella filiera produttiva e maggiore sinergia tra i suoi attori. Dopo una rassegna delle novità tecnologiche emerse dalla Drüpa 2016 di Dusseldorf seguiranno relazioni sul tema «Tecnologie, automazione e materiali di consumo: a che punto siamo?», nelle quali stampatori dall’Italia e dall’estero presenteranno le proprie esperienze nell’utilizzo delle tecnologie. La sessione si concluderà con un panel di discussione sulla realtà italiana, dal titolo «Riorganizzare il network di stampa: cambiare si può?». L’ASIG presenterà un modello di simulazione dei costi di stampa, con l’obiettivo di evidenziare le attuali criticità ed i possibili recuperi di efficienza nella filiera produttiva. Tutti i soggetti della filiera stessa – redazione, stampatori e sistema logistico – si confronteranno su questo tema. Il confronto con il pubblico concluderà la sessione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie