Lunedì 20 Settembre 2021 | 00:32

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Lungo un sentiero medievale fino al balcone sui trulli

Da Minervino "Balcone delle Puglie" fino a Locorotondo "Balcone delle Murge dei trulli" seguendo le orme di un sentiero medievale facciamo anche una tappa intermedia nella Casa dei Cavalieri di Malta a Bitetto. Sono tre angoli della variegata provincia di Bari, segnalati per le loro peculiarità dall'Associazione Borghi Autentici d'Italia. Iniziamo da Minervino Murge, al confine fra Puglia e Basilicata, come subito ci suggeriscono le collane di peperoni rossi messi a seccare sui balconi. I tipici archi medievali ci accompagnano mentre passeggiamo nella Scesciola
Lungo un sentiero medievale fino al balcone sui trulli
Da Minervino "Balcone delle Puglie" fino a Locorotondo "Balcone delle Murge dei trulli" seguendo le orme di un sentiero medievale facciamo anche una tappa intermedia nella Casa dei Cavalieri di Malta a Bitetto. Sono tre angoli della variegata provincia di Bari, segnalati per le loro peculiarità dall'Associazione Borghi Autentici d'Italia. Iniziamo da Minervino Murge, al confine fra Puglia e Basilicata, come subito ci suggeriscono le collane di peperoni rossi messi a seccare sui balconi. I tipici archi medievali ci accompagnano mentre passeggiamo nella Scesciola, che è il nucleo più antico di Minervino in cui si fa notare il palazzo Baronale che riflette, nell'architettura, le tante dominazioni: longobardo e normanno, Locorotondoma con una stupenda facciata neoclassica. Fra i suggestivi luoghi di culto rupestri spiccano la Grotta di San Michele e la Grotta Santuario della Madonna del Sabato. Salendo sul Faro, eretto nel periodo fascista, si può godere di un panorama che spazia dalle colline lucane del Vulture fino alla Puglia garganica. Minervino, proprio per questa sua posizione strategica, è terra di eccellenza per il vino Doc Castel del Monte.
La luce fioca del Medioevo ci porta, con un balzo, a Bitetto quasi in riva al Mare Adriatico. Pare che il suo nome derivi dal latino Vinetum (vigneto) e, infatti, in dialetto Bitetto è chiamata Vtet.
Il borgo antico conserva la sua struttura medievale ed è contraddistinto da case dal tocco orientale e spagnolo, fra resti di mura e torri, in cui si notano la Casa dei Cavalieri di Malta e del vescovo, ed il palazzo Noja.
Locorotondo, panoramaA Bitetto i fasti medievali rivivono l'1 maggio con una rievocazione storica dedicata al duca Andrea Matteo Acquaviva che, dopo la fallita Congiura dei Baroni, si era rifugiato qui in convento. Fra Giacomo, predisse al duca il perdono del re e la nascita di un figlio maschio. Per ricordare ciò, l'1 maggio, prende vita un corteo con circa 300 figuranti e il mercatino medievale anima l'antico borgo in cui vengono preparate pure deliziose pietanze medievali.
Ancora Murgia, ma quella dei trulli, per il Balcone sulla valle d'Itria che è Locorotondo. Siamo in pieno Medioevo quando, nel XIII secolo, il borgo racchiuso nelle mura comincia ad avere quella caratteristica forma circolare da cui ha preso il nome e che lo caratterizzerà per secoli. Malgrado la pesante presenza feudale fino a tempi abbastanza recenti, la vita di Locorotondo era e resta racchiusa nelle sue 140 contrade. E' qui che vivono all'incirca metà dei suoi 15.000 abitanti, in un territorio punteggiato da migliaia di trulli che ruotano verso il colle su cui sorge il borgo. Amatissimo dal turismo colto e dagli stranieri, Locorotondo si distingue per i numerosi palazzotti eleganti ma soprattutto per le tipiche case di architettura contadina che sono le "cummerse". Sono quelle case dai tetti aguzzi, fatti con le chiancharelle di pietra che ricoprono i coni dei trulli. La chiesa madre e la madonna della Greca sono da non perdere, così come non si può andar via senza aver degustato gli involtini di trippa bianca. (nelle foto: Minervino Murge, centro storico e panorama di Locorotondo)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie