Martedì 28 Giugno 2022 | 10:38

In Puglia e Basilicata

A Gerusalemme domenica allerta per marcia nazionalisti ebrei

A Gerusalemme domenica allerta per marcia nazionalisti ebrei

Mobilitati 3000 agenti. 'Rischio di lanci di razzi da Gaza'

25 Maggio 2022

(ANSAmed) - TEL AVIV, 25 MAG - La polizia di Gerusalemme sarà posta domenica in stato massima allerta in occasione della 'Marcia delle bandiere' organizzata da nazionalisti ebrei nell'anniversario, segnato dal calendario lunare ebraico, della unificazione dei due settori della città con la Guerra dei Sei Giorni del 1967. Almeno 3.000 agenti saranno incaricati di proteggere l'ordine pubblico, dopo che Hamas e altre fazioni palestinesi hanno minacciato che cercheranno di impedirla a ogni costo. Il sito Ynet scrive che secondo la polizia esiste anche il pericolo che da Gaza Hamas possa lanciare razzi verso Gerusalemme, come avvenuto un anno fa nella stessa circostanza. In un incontro con la stampa la polizia ha reso noto che il numero dei partecipanti alla marcia sarà limitato a 16 mila: la metà saranno autorizzati a passare dalla porta di Damasco della Città vecchia, e ad attraversare così il rione islamico, mentre l'altra metà passerà dalla porta di Jaffa, passando così per il settore cristiano. Gruppi di partecipanti saranno ammessi anche sulla Spianata delle Moschee, che per gli ebrei è il Monte del Tempio. Ieri le fazioni palestinesi hanno avvertito che si terranno mobilitate "per difendere la moschea al-Aqsa". (ANSAmed).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725