Giovedì 26 Maggio 2022 | 17:07

In Puglia e Basilicata

ROMA

Cisgiordania: 15 Paesi Ue, Israele fermi piano 4mila case

Cisgiordania: 15 Paesi Ue, Israele fermi piano 4mila case

Tra cui Francia, Germania e Italia, 'profondamente preoccupati'

13 Maggio 2022

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - Quindici paesi europei, tra cui Italia, Francia, Germania, chiedono a Israele di riconsiderare un progetto per costruire più di 4.000 case in Cisgiordania. "Siamo profondamente preoccupati per la decisione del Consiglio di pianificazione israeliano di avanzare piani per la costruzione di oltre 4.000 unità abitative in Cisgiordania. Chiediamo alle autorità israeliane di revocare questa decisione", hanno scritto i ministri degli esteri dei quindici Paesi in un comunicato congiunto, chiedendo agli israeliani "di non procedere con le previste demolizioni o espulsioni, in particolare a Masafer Yatta". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725