La Gazzetta del Mezzogiorno

LEGALE - Avvisi Giudiziari

A cura di Ledi Pubblicità Concessionaria di Pubblicità de La Gazzetta del Mezzogiorno

P.E. n. 222/2019 R.G.Es. Imm.

AVVISO DI VENDITA ASINCRONA TELEMATICA 

Il professionista delegato, Avv. Serena Salamina, con studio in Lecce alla Di Vittorio n.9, cell.: 329/0408256, indirizzo e-mail serena.salamina1987@gmail.com; - Vista l’ordinanza di vendita del G.E. Dott. Sergio Memmo del giorno 27/01/2021 

- visto l’art. 591 bis cpc 

AVVISA 
che il giorno 13/09/2021 alle ore 11,30 (L’eventuale gara tra gli offerenti verrà avviata dal delegato subito dopo aver terminato la deliberazione sulle offerte pervenute e terminerà il quinto giorno successivo – 20/05/2021 - nel medesimo orario in cui è iniziata),   

presso l’Aula 22 del Tribunale Civile di Lecce sito in Via Brenta 

procederà alla vendita telematica asincrona tramite la piattaforma del gestore 

ASTE GIUDIZIARIE INLINEA S.p.A. 

Dell’immobile meglio descritto in ogni sua parte nella consulenza estimativa in atti, nel rispetto della normativa regolamentare di cui all’art. 161 ter disp. att. c.p.c. di cui al decreto del Ministro della Giustizia 26/02/2015 n. 32, per quanto applicabile. 

L’immobile viene venduto libero da iscrizioni ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti e sequestri che saranno cancellate a cura e spese della procedura. Qualora l’aggiudicatario non lo esenti, il Custode procederà alla liberazione dell’immobile ove esso sia occupato dal debitore o da terzi senza titolo, con spese a carico della procedura sino alla approvazione del progetto di distribuzione. 

INDIVIDUAZIONE DEGLI IMMOBILI IN VENDITA, SUDDIVISI IN LOTTI, 

E DELLA RELATIVA “BASE DI OFFERTA”  LOTTO Unico: 

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di laboratorio artigianale sito in Copertino (LE), alla Via Paolo Borsellino snc, sviluppa una superficie commerciale di circa mq. 130. L’immobile è composto da un unico ambiente, di forma regolare con struttura portante in cemento armato e solaio piano in laterocemento. L’unità immobiliare è posta al piano terra. 

Identificazione catastale: foglio 19, particella 495, sub.1, categoria C/2, classe 3, consistenza 116 mq, rendita: €. 287,56. Coerenze: confina a nord con via da denominare, a est con p.lla 494, a sud con p.lla 496 e a ovest con stessa ditta. 

Sull’immobile in oggetto insiste: 1) Atto unilaterale d’obbligo edilizio; 2) Costituzione di vincolo con scrittura privata a favore del Comune di Copertino. 

PRATICHE EDILIZIE: Condono edilizio tratto dalla legge 47/85 N. 1233/86, per lavori di Costruzione abusiva di un locale deposito a piano terra, realizzato in località "Rutti", presentata il 26/09/1986 con il n. 18687 di protocollo, rilasciata il 12/12/1995 con il n. 199 di protocollo. Il titolo è riferito solamente a "Costruzione di un locale deposito a piano terra". 

CONFORMITÀ EDILIZIA: L'immobile risulta conforme. 

CONFORMITÀ CATASTALE: L'immobile risulta conforme. 

CONFORMITÀ URBANISTICA: NESSUNA DIFFORMITÀ. 

Stato di possesso: occupato senza titolo 

Prezzo base: €.29.250,00 

Offerta minima ai sensi dell’art. 571 cpc: €.21.937,50 

Rilancio minimo: €. 500,00 

Cauzione: 10% del prezzo offerto 

Si precisa che in fase di presentazione dell’offerta e di rilancio in aumento in caso di gara non è consentito l’inserimento di importi con decimali. 

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del Dott. Gianvito Morelli del 04/03/2020, reperibile su sito www.venditepubbliche.giustizia.it e www.oxanet.it che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.  

Gli interessati all’acquisto - escluso il debitore e gli altri soggetti a cui è fatto divieto dalla legge - dovranno formulare le offerte irrevocabili di acquisto esclusivamente in via telematica, personalmente ovvero a mezzo di avvocato (ma solo per persona da nominare, a norma dell’art. 579, ultimo comma, c.p.c.), tramite il modulo web “Offerta Telematica” del Ministero della Giustizia a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto in vendita presente sul portale del GESTORE DELLA VENDITA 

TELEMATICA 

- ASTE GIUDIZIARIE INLINEA S.p.A. 

Il “manuale utente per la presentazione dell’offerta telematica” è consultabile all’indirizzo http://pst.giustizia.it, sezione “documenti”, sottosezione “portale delle vendite pubbliche”. 

L’offerta, comprensiva dei documenti allegati, dovrà essere depositata entro le ore 

12,00 del 5° giorno lavorativo (esclusi: sabati, domeniche e festivi) antecedente a quello fissato nell’avviso di vendita telematica, ovvero, entro le ore 12,00 del giorno 

06/09/2021, inviandola all’indirizzo PEC del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it.  

Il Professionista Delegato 

                        Avv. Serena Salamina

logo della Ledi Pubblicità LEDI SRL / Viale Francesco De Blasio snc 70132 Bari / Partita iva - codice fiscale: 08410170727 / Numero REA BA - 624759 / Capitale sociale: 1.000.000,00 versato 257.500,00 / ledi-srl@legalmail.it

E' sempre attivo l'indirizzo di posta elettronica al quale inviare gli avvisi legali/giudiziari: segreteria@ledipublicita.it - Per informazioni: tel. 080 5470446