Martedì 23 Luglio 2019 | 08:56

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'operazione
Lecce, lido abusivo a Torre Castiglione: sequestrato dalla Guardia Costiera

Lecce, lido abusivo a Torre Castiglione: sequestrato dalla Guardia Costiera

 
TarantoL'incidente
Taranto, investe donna e fugge via: rintracciato pirata della strada

Taranto, investe donna e fugge via in auto: rintracciato pirata della strada

 
Brindisi«Felicità è donare»
Brindisi, emergenza sangue: Al Bano in prima fila a sostegno delle donazioni

Brindisi, emergenza sangue: Al Bano in prima fila a sostegno delle donazioni

 
MateraIl caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
FoggiaSanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
PotenzaDalla Polizia Locale
Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

 

i più letti

Van Westerhout di Mola di Bari

A Teatro Van Westerhout di Mola, proseguono gli appuntamenti teatrali della stagione 2015/2016 con  «I Virtuosi di San Martino»  raffinato teatro musicale, e con Roberto Herlitzka, che rende omaggio a Pier Paolo Pasolini.  Sabato 16 gennaio, alle 21 e domenica  17 gennaio alle 20, della Compagnia del Sole, «2MA NON2» tratta da «Zero di uno o di nessuno» di Luigi Pirandello con con Antonella Carone, Simone Càstano, Tony Marzolla, Dino Parrotta. Adattamento e regia di Marinella Anaclerio. Sabato 30 gennaio, alle 21, Lello Arena in «L’Avaro di Moliére» e con Fabrizio Vona, Francesco Di Trio, Rossella Pugliese, Fabrizio Bordignon, Enzo Mirone, Antonella Romano, Maria Sperandeo. Regia di Claudio Di Palma. Venerdì 26 febbraio, alle 21, Maria Paiato e Arianna Scommegna in «Due donne che ballano», di Josep M. Benet i Jornet. Regia di Veronica Cruciani. Giovedì 17 e venenerdì 18 marzo, alle 21, Elisabetta Aloia, in «Si faceva chiamare giovanni» di Giovanni Bianchi, adattamento e regia di Elisabetta Aloia. Venerdì 1° aprile, alle 21 e in replica sino al 17 aprile, la Compagnia Diaghilev in «L’Impresario» , da L’impresario delle Smirne di Carlo Goldoni con Paolo Panaro, Elisabetta Aloia, Vito Lopriore, Francesco Lamacchia. Attamento e regia di Paolo Panaro. Giovedì 5, venerdì 6  e sabato 7 maggio, alle 21, Paolo Panaro in «Il processo di Franz Kafka», drammaturgia di Francesco Niccolini. Regia di Paolo Panaro. Sabato 28, alle 21 e domenica 29 maggio, alle 20, Massimo Verdastro in «Sandro penna: una quieta follia» di Elio Pecora e con Giuseppe Sangiorgi. Adattamento e regia di Massimo Verdastro. Nel mese di luglio, nel Chiostro di Santa Chiara, fuori programma, la Compagnia Diaghilev in «La dodicesima notte» di William Shakespeare. Regia di Massimo Verdastro. Info 333/126.04.25.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie