Mercoledì 26 Settembre 2018 | 17:15

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Ennesima aggressione

Taranto, senza biglietto
sul bus: pesta i controllori

L'episodio a bordo di un bus della linea 3: i due verificatori in ospedale

Portoghesi sui bus, nel 2015fatte oltre 18mila multe

Due verificatori dell’Amat, l'azienda per la mobilità urbana di Taranto, ieri sera sono stati aggrediti da un passeggero mentre facevano i controlli di routine a bordo di un bus della linea 3. Hanno riportato ferite giudicate guaribili in dieci e tre giorni. L’aggressore, un 19enne, è stato poi identificato dalla Polizia e denunciato per lesioni personali e false dichiarazioni sull'identità.

L’episodio è avvenuto in via Oberdan. Il viaggiatore è stato trovato senza biglietto e i controllori, secondo le procedure consuete, hanno chiesto le generalità per poter procedere alla sanzione. Il giovane ha fornito un nome e cognome che sono risultati falsi. A questo punto, spiega l’Amat, i due verificatori lo hanno informato che questa situazione richiedeva l'intervento delle forze dell’ordine. Il giovane ha reagito violentemente scagliandosi contro un controllore colpendolo con pugni al volto e soltanto l’intervento del collega ha impedito che la situazione degenerasse ulteriormente.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volante e gli operatori del 118 che hanno condotto i due aggrediti al pronto soccorso dell’ospedale. Il 19enne è stato portato in Questura e denunciato. In una nota il presidente Silvano Cavaliere, i consiglieri di amministrazione, i dirigenti, i funzionari e i dipendenti dell’Amat esprimono grande solidarietà ai due lavoratori. L’azienda garantirà la tutela legale ai due dipendenti e si costituirà parte civile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, via alle riprese del film Netflix con Ryan Reynolds: è caccia all'attore

Taranto, via alle riprese del film Netflix con Ryan Reynolds: è caccia all'attore

 
Pericolo gas radon, tutelare i bambini

Pericolo gas radon, tutelare i bambini

 
Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

 
Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

 
Taranto, Amianto killer all'Ilva: la Procura chiede il rinvio a giudizio

Taranto, Amianto killer all'Ilva:
Procura chiede rinvio a giudizio

 
Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «Più chiarezza»

Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «C'è bisogno di chiarezza»

 
Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS