Mercoledì 21 Novembre 2018 | 17:35

NEWS DALLA SEZIONE

La conferenza stampa
Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

 
Il caso
Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

 
La decisione
Taranto, sindaco Melucci ritira le dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci ci ripensa e ritira le dimissioni

 
Violenza su minorenni
Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

 
Taranto
Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

 
I funerali del 19enne
Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

 
Dopo le dimissioni
Taranto, crisi in Comune: Melucci resta fermo a 17

Taranto, crisi in Comune: Melucci resta fermo a 17

 
La scoperta
Taranto, nascondeva moto rubate nel suo garage: arrestato 42enne

Taranto, nascondeva moto rubate nel suo garage: arrestato 42enne

 
Il caso
Taranto, accoglienza migranti: la Procura accende i fari

Taranto, accoglienza migranti: la Procura accende i fari

 
Promozione
Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita con Barletta

Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita col Barletta

 
L'indagine
Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Nella notte

Crispiano, con la moto contro
un palo: muore pizzaiolo 20enne

il ragazzo era in sella a una moto di grossa cilindrata che si è schiantata contro un palo dell’illuminazione

Cristiano, con la moto controun palo: muore pizzaiolo 20enne

Un giovane pizzaiolo di 20 anni, Giovanni Luca Martellotta, di Crispiano (Taranto), è morto la notte scorsa in un incidente stradale avvenuto in via Montemerlo, alle porte del paese. A quanto si è appreso, il ragazzo era in sella a una moto di grossa cilindrata che, per cause in corso di accertamento, si è schiantata contro un palo dell’illuminazione. A dare l’allarme è stato un automobilista di passaggio che ha visto il corpo del giovane riverso sull'asfalto. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 ma per il 20enne non c'era più nulla da fare. I rilievi sono stati compiuti dai carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400