Domenica 21 Ottobre 2018 | 14:27

NEWS DALLA SEZIONE

Nella città vecchia
Taranto, nel ristorante di pescel'energia elettrica era... a sbafo

Taranto, nel ristorante di pesce l'energia elettrica er...

 
Scoperta dal Noe di Lecce
Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per dr...

 
Sanità
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Taranto

Presunti abusi
rilasciato pachistano

polizia

TARANTO - Si continua a indagare, ma al momento si tende ad escludere il tentativo di violenza sessuale da parte di un 29enne pakistano che ieri pomeriggio è stato sottratto al linciaggio dalla polizia a Taranto dopo che un ragazzino di 12 anni ha urlato in strada, accusando il giovane asiatico di aver cercato di trascinarlo nel bagno pubblico nei pressi della Discesa Vasto. Anche altri due minori avrebbero fatto intendere di aver respinto un approccio sessuale, ma i poliziotti non hanno trovato riscontri. Il pakistano è stato ascoltato in Questura e poi rilasciato.

Proseguono gli interrogatori, ma allo stato si ipotizza uno screzio fra i ragazzini e il giovane asiatico; è bastato poco per creare l’allarme sociale. I passanti, attirati dalle urla del 12enne, hanno accerchiato il pakistano per evitare che fuggisse e poi lo hanno immobilizzato su una panchina. All’arrivo degli agenti il giovane, poi accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito, perdeva sangue dalle labbra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400