Venerdì 19 Ottobre 2018 | 16:03

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arres...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a giudizio 23enne

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato ...

 
Sanità
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Nel Tarantino
Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato depuratore aziendale

Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato depuratore azien...

 
Taranto
Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'ufficio

Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'ufficio

 
Droga
Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Taranto

Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Taranto

 
L'Amat
Taranto, in arrivo otto milioni per acquistare 40 bus

Taranto, in arrivo otto milioni per acquistare 40 bus

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Sindaco di Taranto a Governo
«Dignità all'indotto Ilva»

sindaco di Taranto Stefano

TARANTO - Il sindaco di Taranto Ippazio Stefano ha scritto al presidente del Consiglio, ai ministri dell’industria, della salute e del Mezzogiorno, al presidente della Regione Puglia e alle organizzazioni sindacali in merito alle problematiche delle ditte di pulizia dell’indotto e alle carenze igienico-sanitarie all’interno dell’Ilva segnalate dai sindacati. «E' inimmaginabile - osserva il primo cittadino - che, a distanza di mesi si deve registrare l’assoluta mancanza di sistemazione logistica ove questi lavoratori, a fine turno, possano dismettere le tute di lavoro, depositarle e sottoporsi a docce e possano rispettare le elementari norme igieniche e di prevenzione. Registriamo con disappunto i tanti casi in cui gli stessi non sono messi nella condizione di adoperare le docce ma, addirittura, di dover portare presso le loro abitazioni gli indumenti di lavoro per un opportuno lavaggio».
Non «sfugge a nessuno - aggiunge Stefano - che le polveri depositate sugli abiti subiscono una translazione dai luoghi di lavoro agli ambienti familiari con un possibile grave pregiudizio per le condizioni igienico-sanitarie delle proprie case con conseguenze per la salute. Ma v'è di più, oltre alla carenza degli spogliatoi viene denunziata dalle organizzazioni sindacali anche la mancanza di idonei luoghi ove organizzare la mensa». La «dignità lavorativa - conclude il sindaco - va garantita a tutti ed è assolutamente inaccettabile l’idea che nello stesso ambito lavorativo vi siano lavoratori di serie A e lavoratori di serie B».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400