Domenica 21 Ottobre 2018 | 15:13

NEWS DALLA SEZIONE

Nella città vecchia
Taranto, nel ristorante di pescel'energia elettrica era... a sbafo

Taranto, nel ristorante di pesce l'energia elettrica er...

 
Scoperta dal Noe di Lecce
Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per dr...

 
Sanità
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Taranto

Infortunio all'Ilva
operaio 35enne
ferito alla testa

È in ospedale, prognosi dei medici di 40 giorni

TARANTO - Infortunio sul lavoro al laminatoio a freddo dell’Ilva, zona zincatura 2. Stando a quanto si è appreso, durante le operazioni di imbocco di un nuovo rotolo, un operatore ha subito un trauma cranico con ferita profonda alla testa. Le operazioni di imbocco erano svolte da un addetto dal quadro comando. Quando è stato soccorso subito dopo l’incidente, Martino Grassi, 35enne, di Fasano, era cosciente e rispondeva. E' stato quindi trasferito in ospedale e messo in osservazione.

I medici hanno diagnosticato 40 giorni di prognosi. E sabato pomeriggio all’Ilva c’era stata preoccupazione per un principio di incendio verificatosi sulla linea 4 della colata continua 5 dell’acciaieria 1. L’episodio è accaduto sulla via a rulli di evacuazione delle bramme. Le fiamme hanno sprigionato del fumo che è stato visibile anche a distanza. L’azienda ha però parlato di episodio circoscritto e dichiarato che il principio di incendio è stato spento dal personale di reparto prima che arrivassero sul posto i Vigili del Fuoco del siderurgico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400