Martedì 13 Novembre 2018 | 03:28

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

 
Furto
Rubano 720kg di olive a Palagiano, arrestati 4 stranieri

Rubano 720kg di olive a Palagiano, arrestati 4 stranieri

 
La vicenda
Taranto, vandali distruggono Piazza Bettolo nella notte

Taranto, vandali distruggono Piazza Bettolo nella notte

 
La tragedia in Francia
Marsiglia, ultimo saluto a Simona Carpignano: le sue ceneri sparse in mare

Marsiglia, ultimo saluto a Simona Carpignano: il corpo sarà cremato

 
Pericolo sventato
Taranto, raccolgono funghi velenosi senza saperlo: salvati dai forestali

Taranto, raccolgono funghi velenosi senza saperlo: salvati dai forestali

 
Blitz dei carabinieri
Caporalato, tre rumeni arrestati a Ginosa: sfruttavano i braccianti

Caporalato, tre rumeni arrestati a Ginosa: sfruttavano i braccianti

 
Voleva rivenderlo
Ruba scivolo da parco giochi, denunciato 36enne a Taranto

Ruba scivolo da parco giochi, denunciato 36enne a Taranto

 
Due operazioni
Droga, 2 denunce a Brindisi e un arresto a Leporano dopo perquisizioni in casa

Droga, 2 denunce a Brindisi e un arresto a Leporano dopo perquisizioni in casa

 
Il provvedimento
Omicidio Scazzi, 3 anni a Michele Misseri per calunnia e diffamazione

Omicidio Scazzi, 3 anni a Misseri per calunnia e diffamazione

 
Nel Tarantino
Scambio di documenti per guidare di più, multe a 3 autisti

Scambio di documenti per guidare di più, multe a 3 autisti

 
La decisione
Truffa ai danni Asl Taranto, gip archivia posizione ex dirigente

Truffa ai danni Asl Taranto, gip archivia posizione ex dirigente

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Azienda e sindacati convocati

Cassa integrazione all'Ilva
si tratta al Mise per l'intesa

TARANTO - Cassa integrazione straordinaria all’Ilva: oggi a mezzogiorno confronto al ministero dello Sviluppo economico. Ilva e sindacati - ma è prevista anche la presenza del governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano - sono stati convocati dal vice ministro Teresa Bellanova. Nei giorni scorsi l’esponente di Governo ha affermato che «al tavolo convocato sull’Ilva e finalizzato a costruire una sintesi tra le parti, chiederò una riduzione sostanziosa e sostanziale del numero di persone coinvolte negli ammortizzatori sociali», ovvero i 4.984 lavoratori che l’Ilva vorrebbe mettere in cassa integrazione straordinaria, numero già respinto dai sindacati. «Dopo di che, trovato l’accordo a partire da questa premessa, saranno utilizzati tutti gli strumenti disponibili ed esigibili a disposizione» evidenzia Bellanova.

Nel decreto legge Mezzogiorno e coesione territoriale, il Governo, con un emendamento, ha intanto inserito 24 milioni prelevati dal ministero del Lavoro per mantenere il trattamento economico dei lavoratori Ilva temporaneamente sospesi dal ciclo produttivo allo stesso livello del 2016, ovvero il 70 per cento della retribuzione. Questi 24 milioni, però, si riferiscono ad un numero di 3.500 unità in cassa integrazione, «numero medio» ha precisato nei giorni scorsi Bellanova. Il che fa intuire che la proposta dell’Ilva dovrà essere rivista e ricalibrata sul piano numerico, mentre è da escludere che al posto della cassa integrazione si rinnovino anche per il 2017 i contratti di solidarietà.

L’Ilva, dal canto suo, ha specificato che la cassa integrazione straordinaria per amministrazione straordinaria chiesta per Taranto è «già stata concordata con le organizzazioni sindacali per i siti di Genova e le società controllate Innse e Sanac».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400