Domenica 18 Novembre 2018 | 15:38

NEWS DALLA SEZIONE

L'indagine
Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

 
La polemica
Rifiuti leccesi dirottati nel Tarantino per lo smaltimento

Rifiuti leccesi dirottati nel Tarantino per lo smaltimento

 
A Taranto
Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

 
L'operazione
Taranto, sequestrati 4 quintali di cozze nocive

Taranto, sequestrati 4 quintali di cozze nocive

 
La riunione
Bonifica ex Ilva, i commissari: pagati oltre 100 milioni in un anno

Bonifica ex Ilva, i commissari: pagati oltre 100 milioni in un anno

 
Crisi in Comune
Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

 
L'inchiesta
Taranto, morti sul lavoro il video in mano ai pm

Taranto, morti sul lavoro il video in mano ai pm

 
Crisi in Comune
Taranto, Si avvia lo scioglimento del Consiglio: già raccolte 13 firme

Taranto, Si avvia lo scioglimento del Consiglio: già raccolte 13 firme

 
A taranto
Centro autismo rischia chiusura, protestano famiglie

Centro autismo rischia chiusura, protestano famiglie

 
Incidente sul lavoro
Taranto, due operai cadono da impalcatura in quartiere Tamburi

Taranto: il cestello della gru si ribalta, precipitano e muoiono due operai

 
Ambiente
Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Denuncia Coldiretti

Maltempo nel Tarantino
«Sono morti 270 animali»

Lecce, strade bloccate e tornaa nevicare. Prefetto convoca Ccs

«Al momento è stata denunciata dai nostri allevatori la morte in azienda di 270 animali, di cui 115 pecore, 65 bovini, 40 vitelli e 50 agnelli, ma i numeri sono purtroppo destinati a salire": lo rivela Alfonso Cavallo, presidente di Coldiretti Taranto, precisando, a proposito delle conseguenze del maltempo, che «gli animali hanno sofferto gli effetti della morsa di gelo che ha interessato per una settimana la provincia di Taranto».
«Oltre al problema delle tubature ghiacciate - decine e decine di segnalazioni in tutta la provincia - e allo stress per le temperature rigide, molti animali non sono stati abbeverati per la mancanza di acqua e l’isolamento delle aziende. Abbiamo contattato l’Esercito per sbloccare la strada privata a Laterza che porta ai serbatoi del consorzio di bonifica per risolvere finalmente il problema, dopo 5 giorni, del mancato approvvigionamento idrico nelle aziende» spiega Cavallo.
Le aziende hanno subito «un danno al patrimonio zootecnico - chiarisce il presidente di Coldiretti - che va affrontato con strumenti idonei e adeguate coperture finanziarie, perché gli allevatori, generosi e solidali nel liberare le strade con i trattori e nell’aiutare la collettività, hanno bisogno di essere sostenuti e accompagnati in questo periodo di straordinaria difficoltà».
E’ positivo, puntualizza invece il direttore di Coldiretti Taranto, Aldo De Sario «il provvedimento in deroga disposto dalla Regione Puglia che consente, rispettando tutte le prescrizioni igienico-sanitarie, l’interramento delle carcasse in azienda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400