Domenica 21 Ottobre 2018 | 14:48

NEWS DALLA SEZIONE

Nella città vecchia
Taranto, nel ristorante di pescel'energia elettrica era... a sbafo

Taranto, nel ristorante di pesce l'energia elettrica er...

 
Scoperta dal Noe di Lecce
Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per dr...

 
Sanità
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Di Giorgio sconta condanna a 12 anni e 6 mesi

Esposto dell'ex pm di Taranto
«Un complotto contro di me»
Procura di Catanzaro indaga

Esposto dell'ex pm di Taranto «Un complotto contro di me» Procura di Catanzaro indaga

L'ex pm Matteo Di Giorgio

CATANZARO - La Procura della Repubblica di Catanzaro ha avviato un’inchiesta sulla base di un esposto presentato dall’ex pm di Taranto Matteo Di Giorgio.

Posto agli arresti domiciliari nel 2010 e sospeso dalle funzioni, Di Giorgio nel settembre scorso è stato condannato a 12 anni e 6 mesi di reclusione dalla Corte d’appello di Potenza con l’accusa di corruzione e concussione.

Nell’esposto presentato alla Procura di Catanzaro, competente per i procedimenti che coinvolgono magistrati in servizio a Potenza, Di Giorgio ipotizza un complotto ai suoi danni ordito, a suo dire, da esponenti delle istituzioni e delle forze dell’ordine.

Nel fascicolo dell’inchiesta potrebbe confluire un secondo esposto presentato, tramite l’avvocato Sabrina Rondinelli, dall’ex sindaco di Castellaneta, Italo D’Alessandro, e dall’ex comandante dei vigili urbani sempre di Castellaneta, Francesco Perrone, entrambi condannati, assieme all’ex pm Di Giorgio, rispettivamente, a tre anni ed a due anni di reclusione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400