Mercoledì 21 Novembre 2018 | 10:54

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Taranto, sindaco Melucci ritira le dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci ci ripensa e ritira le dimissioni

 
Violenza su minorenni
Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

 
Taranto
Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

 
I funerali del 19enne
Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

 
Dopo le dimissioni
Taranto, crisi in Comune: Melucci resta fermo a 17

Taranto, crisi in Comune: Melucci resta fermo a 17

 
La scoperta
Taranto, nascondeva moto rubate nel suo garage: arrestato 42enne

Taranto, nascondeva moto rubate nel suo garage: arrestato 42enne

 
Il caso
Taranto, accoglienza migranti: la Procura accende i fari

Taranto, accoglienza migranti: la Procura accende i fari

 
Promozione
Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita con Barletta

Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita col Barletta

 
L'indagine
Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

 
La polemica
Rifiuti leccesi dirottati nel Tarantino per lo smaltimento

Rifiuti leccesi dirottati nel Tarantino per lo smaltimento

 
A Taranto
Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Operazione nelle province di Taranto (Laterza e Ginosa), di Bari e Brindisi

Spaccio di eroina e cocaina
17 arresti nel Tarantino

carabinieri

TARANTO - È in corso nelle province di Taranto (Laterza e Ginosa), di Bari e Brindisi, l’esecuzione, da parte dei carabinieri della Compagnia di Castellaneta (Taranto), di 17 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettante persone ritenute responsabili di concorso continuato in detenzione e spaccio di cocaina, eroina ed hascisc.

Le indagini sono state condotte da militari dalla Stazione di Marina di Ginosa. Sono anche in atto numerose perquisizioni effettuate con l'ausilio di cani antidroga. Nell’operazione sono impegnati circa 80 militari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400