Lunedì 24 Settembre 2018 | 10:15

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Taranto

Incidente in mare
dopo battuta di pesca
morto un 25enne

Incidente in mare  dopo battuta pesca morto un 25enne

TARANTO - Carlo Darcante, 25enne di Taranto, è morto in un incidente verificatosi a bordo di un peschereccio al rientro da una battuta di pesca. L’incidente ha riguardato uno dei tre marittimi presenti a bordo, colpito al torace dalle attrezzature da pesca. 

Immediatamente allertata via radio, la sala operativa della Capitaneria ha disposto l’invio in zona di una motovedetta. Una volta raggiunto il peschereccio, il marittimo, ancora in vita, è stato trasferito a bordo dell’unità navale della Guardia Costiera e condotto presso la calata 1 del porto di Taranto, dove lo attendeva un’ambulanza del 118.

Trasferito d’urgenza in ospedale, il giovane è morto poco dopo a causa delle gravi ferite riportate.  Sono state le profonde lesioni alla parte sinistra del torace a provocarne la morte. L'uomo è stato colpito in maniera violenta da attrezzatura da pesca mentre rientrava in porto a bordo di un peschereccio con altri due membri dell’equipaggio.

La magistratura ha avviato un’inchiesta sull'incidente per accertare eventuali responsabilità.

L’Asl precisa che il giovane è giunto in ospedale già in arresto cardiaco. Momenti di tensione si sono vissuti all’arrivo al Pronto soccorso di parenti e amici del 25enne. Secondo fonti dell’Azienda sanitaria locale, sono state danneggiate anche alcune suppellettili. La magistratura ha avviato un’inchiesta sull'incidente per accertare eventuali responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, Amianto killer all'Ilva: la Procura chiede il rinvio a giudizio

Taranto, Amianto killer all'Ilva:
Procura chiede il rinvio a giudizio

 
Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «Più chiarezza»

Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «C'è bisogno di chiarezza»

 
Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 
Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 
Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

 
Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

 
Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS