Venerdì 21 Settembre 2018 | 21:31

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Taranto

Fuggono dall'hotspot
ripresi trenta migranti

Fanno parte del gruppo dei 324 giunto ieri dalla Calabria

Migranti, nuovi arrivi ad hotspot di Taranto

TARANTO - Circa 30 dei 324 migranti giunti la notte scorsa all’hotspot di Taranto con bus provenienti da Reggio Calabria (che si sono aggiunti ai 17 già presenti nella struttura) sono fuggiti dal centro per evitare l'identificazione. Dopo le ricerche, sono stati poi individuati da Polizia e carabinieri e riaccompagnati nell’hotspot.

«Non è accaduto nulla di particolare», dichiara Michele Matichecchia, comandante della Polizia locale. Nei giorni scorsi erano sorti problemi dopo l’espulsione di 200 marocchini, muniti di foglio di via che impone loro entro 7 giorni di lasciare l'Italia. Nel frattempo, però, sono liberi di circolare. A quanto si è appreso, sempre nei giorni scorsi, alcuni migranti si sono cosparsi i polpastrelli di colla per ostacolare l'identificazione. «Ma la Polizia si è attrezzata con dei solventi - aggiunge Matichecchia - per superare anche questo problema». I profughi potranno restare nell’hotspot per massimo 72 ore prima di essere trasferiti in altri centri di accoglienza nazionali.

«Chiediamo con forza una struttura in cui accogliere chi viene respinto dall’hotspot ed ha pochi giorni per abbandonare l’Italia. Inoltre è necessario che venga messa in campo una soluzione dalle istituzioni locali e nazionali, affinché i migranti con foglio di via possano avere un pasto caldo ed un posto per dormire e ritemprarsi in attesa di riprendere il loro lungo viaggio». E’ quanto sollecita, rivolgendosi alle istituzioni e riferendosi alla recente espulsione di circa 200 migranti dall’hotspot di Taranto, Luca Contrario della Campagna Welcome Taranto.

«Sappiamo - aggiunge - che i costi di questa accoglienza non possono gravare esclusivamente sul Comune di Taranto e per questo chiediamo che le istituzioni nazionali, per tramite della Prefettura, se ne facciano carico. Questi profughi sono considerati migranti economici e non richiedenti asilo». Una volta espulsi hanno una settimana per lasciare l’Italia. Sono "senza soldi - conclude Contrario - e senza riferimenti, soli. Li abbiamo trovati così in zona porta Napoli e a due passi dai binari ed altri ne circolano in queste ore. In un Paese civile duecento persone non possono essere lasciate per strada, senza cibo e senza soldi. Cosa sarebbe successo se non ci fossero stati i volontari a porre rimedio ad una situazione insostenibile?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 
Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

 
Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

 
Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

 
Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

 
Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

 
Taranto, emergenza gas radon in 27 ambienti scolastici

Taranto, quartiere Tamburi emergenza gas radon in 27 ambienti scolastici

 
Con una spesa di 30 euroTicket per caffè e cornetto

Con una spesa di 30 euro
Ticket per caffè e cornetto

 

GDM.TV

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 

PHOTONEWS