Mercoledì 26 Settembre 2018 | 03:15

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Disservizio poi risolto

Anagrafe chiusa a Taranto
impiegati in licenza o malattia

Su disposizione del Dirigente della Direzione Decentramento sono stati distaccati altri dipendenti appartenenti ad uffici dello stesso servizio comunale

Anagrafe chiusa a Taranto impiegati in licenza o malattia

TARANTO - Tre impiegati su tre erano assenti per malattia o licenza e il servizio di rilascio certificati non poteva essere garantito. Questa è la sorpresa che questa mattina hanno trovato i cittadini di Taranto che si sono recati all’Ufficio Anagrafe del quartiere Borgo. Hanno bussato invano alla porta. Poi sono arrivati gli agenti della Polizia locale a dare spiegazioni: «l'Ufficio è vuoto, gli impiegati non ci sono».

Il disservizio è durato oltre un’ora e non sono mancate proteste e polemiche. Il sindaco Ippazio Stefano ammette che l'inizio ritardato dell’attività «ha creato qualche disagio per i cittadini, già in attesa dell’apertura dell’ufficio all’ora prevista» ma «si è trattato di un disagio causato dalla imprevedibile concomitante assenza, per licenza o malattia, dei dipendenti assegnati a questo ufficio, presto riparato con l'apertura alle ore 9.30 degli sportelli comunali».

Su disposizione del Dirigente della Direzione Decentramento sono stati distaccati altri dipendenti appartenenti ad uffici dello stesso servizio comunale. Il sindaco Stefano attraverso una nota rivolge le «scuse ai cittadini per il disagio patito».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Pericolo gas radon, tutelare i bambini

Pericolo gas radon, tutelare i bambini

 
Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

 
Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

 
Taranto, Amianto killer all'Ilva: la Procura chiede il rinvio a giudizio

Taranto, Amianto killer all'Ilva:
Procura chiede rinvio a giudizio

 
Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «Più chiarezza»

Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «C'è bisogno di chiarezza»

 
Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 
Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS