Martedì 23 Ottobre 2018 | 05:03

NEWS DALLA SEZIONE

A Taranto
Tornelli rotti all'Ilva: venerdì scatta lo sciopero per i lavoratori dell'appalto

Tornelli rotti all'Ilva: venerdì scatta lo sciopero per...

 
La città delle ceramiche
Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emiliano: «Ok gioco di squadra»

Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emilia...

 
La classifica
Taranto poco smart: al 120esimo posto per vivibilità

Taranto poco smart: al 102esimo posto per vivibilità

 
Nella città vecchia
Taranto, nel ristorante di pescel'energia elettrica era... a sbafo

Taranto, nel ristorante di pesce l'energia elettrica er...

 
Scoperta dal Noe di Lecce
Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Ospita oltre 40 bambini

Furti ripetuti e atti vandalici
in asilo comunale a Taranto

La struttura è sprovvista di sistemi di sicurezza o di vigilanza e ha ancora una porta-finestra rotta

Furti ripetuti e atti vandalici in asilo comunale a Taranto

TARANTO - L’asilo nido comunale «Fantasia» di Taranto è stato oggetto di furti ripetuti e atti vandalici. La struttura, che ospita oltre 40 bambini, è sprovvista di sistemi di sicurezza o di vigilanza e ha ancora una porta-finestra rotta. I ladri si sono impossessati di un omogenizzatore dal valore di mille euro, coltelli da macellaio, pentoloni in acciaio e altro pentolame in genere, pela patate, accendigas, bilancia, multipresa e riduttori, spillatrici, tirapunte, forbici, materiale di cancelleria e ancora mestoli, posate, forchettone, palette, coppe di vetro, un orologio da parete e uno stereo.

Materiale all’apparenza poco rilevante, ma «in realtà - fa notare il personale scolastico - fondamentale per il personale di cucina che non aveva gli strumenti per preparare i pasti nei giorni successivi al furto e che ha dovuto recuperare attrezzatura di fortuna e personale per tenere aperto l’asilo. Lo stesso è valso per le maestre rimaste senza il materiale necessario per le attività».

La circostanza «che più infastidisce - si aggiunge - è la violazione delle aule e degli ambienti frequentati da bambini. Ambienti prontamente disinfettati dal personale delle pulizie appena resisi conto di quanto era accaduto». Genitori dei piccoli alunni e operatori dell’asilo chiedono l’installazione di «un allarme o un servizio di videosorveglianza per scongiurare altri assalti da probabili ricettatori da mercatino dell’usatom, che costerebbero alle tasche dei contribuenti e del Comune meno di quanto costa riacquistare tutto ciò che viene rubato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400