Lunedì 10 Maggio 2021 | 21:51

NEWS DALLA SEZIONE

Polizia
Taranto polizia

Taranto: spaccio di droga, arrestati zii e nipote

 
Il futuro della città
Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

 
Le parole
Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

 
Il caso
Taranto, anziano cade in casa e resta solo per giorni: a salvarlo è la Polizia

Taranto, anziano cade in casa e resta solo per giorni: a salvarlo è la Polizia

 
La decisione
Incendio in reparto ex Ilva a Pasquetta: licenziato operaio

Incendio in reparto ex Ilva a Pasquetta: licenziato operaio

 
Il ricordo
Taranto, al Teatro Fusco tributo a Milva con il pubblico

Taranto, al Teatro Fusco tributo a Milva con il pubblico

 
L'iniziativa
Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

 
L'aggressione
Grottaglie, aggrediscono un conoscente: denunciati dalla Polizia di Stato

Grottaglie, sigarette spente sul collo di un conoscente: denunciati

 
Il siderurgico
Ex Ilva, l'incontro al Mise con i sindacati slitta al 14 maggio

Ex Ilva, l'incontro al Mise con i sindacati slitta al 14 maggio

 
L'intervista
«Se a Taranto chiude l'ex Ilva resteranno veleni e problemi»

«Se a Taranto chiude l'ex Ilva resteranno veleni e problemi»

 
La città invivibile
Taranto, gira tra auto con una sfera in metallo50enne denunciato dalla Polizia di Stato

Taranto, gira tra auto con una sfera in metallo
50enne denunciato dalla Polizia di Stato

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Giudice arrestato a Bari, venerdì l'udienza dal Riesame per De Benedictis e Chiariello

Giudice arrestato a Bari, venerdì l'udienza dal Riesame per De Benedictis e Chiariello

 
Homel'omicidio del 2020
Fidanzati uccisi a Lecce, killer capace d'intendere e volere

Fidanzati uccisi a Lecce, killer capace d'intendere e volere

 
Foggial'inchiesta
Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

 
PotenzaCovid
Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

 
BatDiversamente abili
Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

 
TarantoPolizia
Taranto polizia

Taranto: spaccio di droga, arrestati zii e nipote

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

la sentenza

Taranto, abusi sui figli disabili: madre, convivente e due uomini condannati a 60 anni di carcere

Contestata la violenza sessuale nei confronti di quattro minori di 10 anni

tribunale di taranto

TARANTO - Una mamma, il suo convivente e altri due uomini sono stati condannati dal Tribunale di Taranto per violenza sessuale nei confronti dei quattro figli della donna affetti da disabilità intellettiva e che all’epoca dei fatti erano tutti minorenni. Contestata anche l’aggravante di aver commesso il fatto nei confronti di minori dei 10 anni. Il collegio presieduto dal giudice Fulvia Misserini ha inflitto 15 anni e mezzo di carcere alla madre, 17 anni e 8 mesi al suo convivente, 14 anni e 13 anni e 8 mesi agli altri due imputati.

Le indagini della Squadra Mobile, sfociate nel marzo dello scorso anno con l’arresto della donna, del convivente e di un altro uomo, partirono con le segnalazioni dei Servizi sociali di un comune del Tarantino riguardo abusi sessuali subiti dai quattro minorenni che avevano cominciato a manifestare comportamenti anomali e sessualizzati. Gli abusi, secondo quanto emerso dall’attività investigativa, avvenivano in casa o in un’abitazione di campagna in disuso, di uno degli arrestato, sul cui terreno circostante l’uomo faceva pascolare cavalli e mucche.

Stando agli accertamenti della Polizia, la mamma e il suo compagno facevano vivere i piccoli in condizioni di assoluto degrado, abbandonandoli in casa, non facendoli lavare, impedendo loro di frequentare la scuola e dando da mangiare e bere solo bibite gassate, popcorn e patatine. Il Tribunale ha inoltre condannato gli imputati al pagamento di una provvisionale di mezzo milione di euro nei confronti delle vittime. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie