Sabato 25 Gennaio 2020 | 16:20

NEWS DALLA SEZIONE

il caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
La manifestazione
Sanità, operatori 118 Taranto scendono in piazza: la protesta lunedì

Sanità, operatori 118 Taranto scendono in piazza: la protesta lunedì

 
la denuncia
Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

 
operazione dei carabinieri
Furti in case rurali e aziende agricole nel Tarantino: 6 arresti

Furti in case rurali e aziende agricole nel Tarantino: 6 arresti VD

 
La decisione
Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020

Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020. Conte: «A lavoro per transizione energetica»

 
controlli dei cc
Taranto, spaccia hashish in un circolo ricreativo: arrestato 22enne

Taranto, spaccia hashish in un circolo ricreativo: arrestato 22enne

 
i fatti a dicembre scorso
Preparavano scontri con la curva del Taranto: 66 Daspo a tifosi della Nocerina

Preparavano scontri con la curva del Taranto: 66 Daspo a tifosi della Nocerina

 
L'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
L'evento
Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

 
Tragedia sfiorata
Taranto, ArcelorMittal, tre esplosioni in Acciaeria 2, nessun ferito

Taranto, ad ArcelorMittal tre esplosioni in Acciaeria 2: nessun ferito

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa storia
Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

 
FoggiaViolenza in famiglia
Foggia, rinchiude per due giorni la moglie in casa: arrestato

Foggia, rinchiude per due giorni la moglie in casa: arrestato

 
BrindisiNel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

 
Lecceall'alba
Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
Potenzala tragedia
Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

Tifoso investito nel Potentino: centinaia di persone ai funerali di Tucciariello a Rionero

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Scrive il legale del sacerdote

Lite parroco-sindaco a Taranto
«Accetti perdono e chiudiamo qui»

«Se il sindaco intende accettare il perdono, la questione finisce qui e ci fa immensamente piacere. Ma se il sindaco avesse in animo di porre egli querela, pur nell’amarezza di una frizione personale, risponderemo per le rime»

Lite parroco-sindaco a Taranto«Accetti perdono e chiudiamo qui»

TARANTO - «Se il sindaco intende accettare il perdono, la questione finisce qui e ci fa immensamente piacere. Ma se il sindaco avesse in animo di porre egli querela, pur nell’amarezza di una frizione personale, risponderemo per le rime e faremo la nostra tempestiva querela, con la promessa di devolvere il risarcimento del danno a favore dei poveri, senza discriminazioni, di razza, di sesso, di religione o quant' altro». Lo scrive l’avvocato Pasquale Bottiglione per conto di don Luigi Larizza, il parroco del Sacro Cuore di Taranto che nei giorni scorsi ha avuto un acceso diverbio con il sindaco Ippazio Stefano davanti alle telecamere della trasmissione «Luciano l'amaro quotidiano» di Telenorba.

Il sacerdote contestava al primo cittadino di essersi adoperato per l’accoglienza ai migranti, portando loro anche cornetti caldi, e di non aver riservato la stessa attenzione agli sfollati del palazzo di via Giovan Giovine costretti a dormire nell’androne dopo il crollo di un solaio.

«Si tolga il colletto che porta» aveva detto il sindaco. E il sacerdote aveva replicato: «E lei si dimetta da sindaco». Secondo l’avvocato Bottiglione la frase «togliti il colletto» va interpretata come «smetti di fare il prete perchè non sei degno, ovvero smetti di fare il prete se vuoi fare politica. Tale allocuzione contiene una peculiare violenza verbale perchè pronunciata dal primo cittadino e non da persona qualsiasi». Don Luigi, aggiunge il legale, «ha replicato al sindaco dicendogli dimettitì ma tale frase rientra nella libertà di opinione e di critica che spetta ad ogni cittadino che gode del diritto di pensiero, di parola e giudizio nei confronti di chi espleta un pubblico mandato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicolaaltini

    01 Febbraio 2016 - 16:17

    C'è poco da commentare: i politici, quasi sempre, non sanno risolvere i problemi reali della comunità! Nicola Altini

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie