Venerdì 07 Agosto 2020 | 17:42

NEWS DALLA SEZIONE

Nel centro storico
Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

 
la denuncia
Mittal Taranto, Al Bano: ««L'Ilva ha assicurato posti di lavoro e posti al cimitero»

Mittal Taranto, Al Bano: «L'Ilva ha assicurato posti di lavoro e posti al cimitero»

 
controlli dei CC
Taranto, nascondeva in casa oltre un chilo e mezzi di cocaina: arrestato trafficante 35enne

Taranto, nascondeva in casa oltre 1 kg e mezzo di cocaina: arrestato trafficante 35enne

 
i contagi
Positivo a Taranto dopo tre mesi

Coronavirus, un positivo a Taranto dopo tre mesi

 
Il caso
Call center, Cgil denuncia la Tim per interposizione manodopera

Call center, Cgil denuncia la Tim per interposizione manodopera

 
Ambiente
Myra Stals e il suo progetto green «Cycle 2 Recycle» fa tappa a Taranto

Myra Stals e il suo progetto green «Cycle 2 Recycle» fa tappa a Taranto

 
Maltempo
PUGLIA - Taranto, violento nubifragio causa inondazione

Violento nubifragio causa inondazione: Taranto finisce sott'acqua VD/FT

 
IL PROGETTO
Affaccio sul mar Grande: cambia il volto di Taranto

Affaccio sul mar Grande: cambia il volto di Taranto

 
OCCUPAZIONE
Arsenale di Taranto: 315 nuove assunzioni

Arsenale di Taranto, in arrivo 315 nuove assunzioni

 
sicurezza
Taranto, giovane detenuto aggredisce poliziotti penitenziari in carcere

Taranto, giovane detenuto aggredisce poliziotti penitenziari in carcere

 
Le nuove professioni
Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel centro storico
Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Barimaltrattamenti in famiglia
Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne violento

Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
FoggiaOCCUPAZIONE
Centri impiego «barricati, colpa del Covid: non si entra

Foggia, centri impiego «barricati», colpa del Covid: non si entra

 
MateraA Ferrandina
Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

 

i più letti

Opere pubbliche

Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

All’ex «Artiglieria»  i posti ora sono 103.  E raddoppieranno quelli del parcheggio Oberdan

Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

 Taranto - Venti posti auto in più. Da 83 a 103. È questa la prima, immediata, conseguenza delle (forzate) modifiche al progetto originario per la realizzazione di un parcheggio all’interno dell’ex «Arena Artiglieria» in via Leonida. L’altra notizia, secondo una sorta di scala gerarchica, riguarda i tempi di costruzione dell’opera appaltata dal Comune di Taranto. Che fissano ad ottobre la (probabile) fine dei lavori. E questi due elementi (il nuovo numero dei poasti auto disponibili e la differente durata degli interventi) sono strettamente legati alle modifiche alla proposta tecnica originaria.

Che, in particolare, rientrano nelle prescrizioni imposte dalla Soprintendenza in seguito al ritrovamento di alcuni reperti archeologici. E proprio questo stop ha fatto trascorrere invano, con il blocco del cantiere, circa quattro mesi a cui se ne sono poi aggiunti (quasi) altri tre per la sospensione delle attività deciso dal Governo per contenere la diffusione del contagio da Covid-19. In effetti, proprio il rinvenimento di questi resti archeologici, ha portato a definire quella che in gergo tecnico si chiama perizia di variante. Tradotto dal burocratese, il progetto è cambiato. In realtà, è stato modificato più volte. Per la cronaca, la prima... correzione in fase progettuale era stata causata da due palme che insistono nell’area, ma che si affacciano sul lato di via Cugini. E proprio per questo, è stato acceso il «semaforo rosso» affinché le auto entrassero da via Leonida, ma non uscissero più proprio da via Cugino. Prima (non irrilevante) novità che l’Amministrazione comunale di Taranto, suo malgrado, ha dovuto accettare.

Più di recente, ma comunque si era ormai nel 2019, a causa dei reperti ritrovati, gli uffici tecnici comunali (in un lavoro d’intesa tra Lavori pubblici e Polizia locale) avevano predisposto che le auto entrassero (sempre) da via Leonida, ma uscissero dall’area che attualmente ospita il parcheggio riservato ai clienti del mercato «Fadini». E anche in virtù di questo, il numero dei posti auto è passato da 83 a 103.

A questo dato, si aggiungeranno poi 10 posti per le moto e circa 35 per le biciclette.

Tocca poi all’assessore alla Polizia locale, Gianni Cataldino, al termine di un sopralluogo nel cantiere con il comandante Michele Matichecchia dare ai giornalisti ulteriori novità. «Nell’area dell’ex Artiglieria verranno installate, inoltre, 2 colonnine per le ricariche di auto e altre due per le moto. Faremo di tutto - assicura Cataldino - affinché il parcheggio possa essere aperto entro ottobre. Del resto, da novembre in poi nella nostra città - precisa l’esponente della giunta guidata da Rinaldo Melucci - aumenta il numero delle auto dirette verso il centro per lo shopping prenatalizio». L’assessore alla Polizia locale, inoltre, annuncia che «l’Amat sta lavorando per raddoppiare il numero dei parcheggi attualmente disponibili nell’area “Oberdan” magari realizzando una struttura prefabbricata in acciaio». E infine: «Per le prossime festività natalizie, rinnoveremo alla Marina Militare la richiesta per il couso della caserma Mezzacapo e ne avanzeremo un’altra per avere a disposizione 300 posti auto nella Stazione Torpediniere. Parcheggi che verranno raggiunti con delle navette».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie