Giovedì 27 Febbraio 2020 | 13:21

NEWS DALLA SEZIONE

il siderurgico
Mittal, attese domani firme su accordo ex Ilva. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

Mittal, attese domani firme su accordo. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

 
in centro
Taranto, era ricercato per sfruttamento della prostituzione, si era nascosto in un B&B: catturato

Taranto, era ricercato per sfruttamento della prostituzione: catturato in un B&B

 
l'allarme
Coronavirus a Taranto, Fim: «Sanificare ambienti ArcelorMittal»

Coronavirus a Taranto, Fim: «Sanificare ambienti ArcelorMittal»

 
Il virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Coronavirus a Taranto: 33enne di Torricella tornato in aereo lunedì da Codogno. È asintomatico e senza febbre 
Al Moscati isolato pronto soccorso. Scuole chiuse fino all'1 marzo

 
La denuncia
Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima delle intemperanze di utenti poco «pazienti»

Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima intemperanze di utenti poco «pazienti»

 
la richiesta
Mittal, il sindaco di Taranto scrive al ministro Costa sulle emissioni odorigene

Mittal, il sindaco di Taranto scrive al ministro Costa sulle emissioni odorigene

 
La decisione
Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

 
I controlli
Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

 
I dati
Vino, boom per primitivo di Manduria: nel 2019, prodotte 23mln di bottiglie

Vino, boom per primitivo di Manduria: nel 2019 prodotte 23mln di bottiglie

 
tragedia sfiorata
Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari, 2-2 a Terni. Pareggio amaro: la Reggina se ne va, il Monopoli si avvicina

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batcos aci faceva lì
Trani, è mistero sul ritrovamento di un coltellaccio su davanzale

Trani, è mistero sul ritrovamento di un coltellaccio su davanzale

 
Tarantoil siderurgico
Mittal, attese domani firme su accordo ex Ilva. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

Mittal, attese domani firme su accordo. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

 
NewsweekLa storia
Lucera, Ozn e Jaguar 14 anni appassionati di rap e futuro da cantanti

Lucera, Ozn e Jaguar 14 anni appassionati di rap e futuro da cantanti

 
BariL'iniziativa
Triggiano, la raccolta di alimenti per i poveri viaggia online

Triggiano, la raccolta di alimenti per i poveri viaggia online

 
Leccelibri
«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

 
BrindisiLa curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
MateraIl recupero
Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

 

Siderurgico

Mittal, fine prima fase di demolizione AFo3 Riaperte scuole ai Tamburi

Come da programma sono cominciati i lavori di costruzione dell'impianto di trattamento acque

Ex Ilva, sindacati: anomalie su assunzioni e esuberi

È terminata, come da programma, la prima fase della demolizione di AFO3 e sono cominciati i lavori per la costruzione dell’impianto di trattamento delle acque reflue che sarà al servizio del ciclo di lavorazione degli altiforni 1, 2 e 4 dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto. Lo rende noto l’azienda, precisando che «ognuno dei tre altiforni possiede già un impianto di trattamento acque dotato di filtri a sabbia.
Questa nuova struttura composta da vasche e decantatori - e costruita secondo quanto previsto dalle prescrizioni AIA, in adeguamento alle Best Available Techniques (BAT) e alle disposizioni di legge in vigore da luglio - garantirà un ulteriore processo di depurazione delle acque prima che queste vengano convogliate negli appositi scarichi. La portata massima è pari a 360 metricubi/h e l’istallazione occuperà una superficie di 350 metri quadrati. La fine dei lavori è prevista per il mese di giugno del prossimo anno».
La prima fase di demolizione di AFO3 ha riguardato la parte alta dell’impianto (rampa di accesso al piano di colata, depurazione gas, vasca loppa, sacche a polvere) ed è stata effettuata in 4 mesi, da aprile ad agosto scorsi. La restante parte, conclude l’azienda, verrà smantellata, come previsto nel Piano ambientale, entro l’aprile del 2022.

E’ ripresa questa mattina l'attività didattica nei plessi scolastici Vico e Deledda del rione Tamburi di Taranto, riaperti proprio alla vigilia dell’anno scolastico dopo la revoca dell’ordinanza di chiusura, firmata dal sindaco Rinaldo Melucci il 2 marzo scorso (interessati circa 700 alunni, trasferiti temporaneamente in altre scuole) a causa della loro vicinanza alle collinette ecologiche dell’ex Ilva (ora ArcelorMittal) sequestrate per problemi di inquinamento. Oggi il primo cittadino e l’assessore all’Istruzione Deborah Cinquepalmi hanno visitato i due plessi, portando il loro saluto alla popolazione scolastica.
«I genitori - ha detto Melucci parlando con i giornalisti - sono stanchi e provati, questo quartiere è sempre in trincea ma credo che il clima sia abbastanza tranquillo grazie a un dirigente scolastico preparato che ha messo a puntino tutto per il regolare avvio delle lezioni. Siamo qui in maniera discreta per testimoniare la nostra vicinanza e per rassicurare le famiglie, i docenti e tutti quelli che lavorano in questi plessi: l’area è completamente in sicurezza. Il futuro di questo quartiere è una cosa più complessa, non il primo giorno di scuola. Siamo qui per non farli sentire soli ma senza interferire nella loro attività». Alcuni genitori degli alunni hanno manifestato il proprio malcontento non ritenendo sufficienti gli interventi adottati. Le bonifiche sono state eseguite utilizzando tecniche naturali con fibre di cocco. I lavori nell’area delle collinette sono stati progettati e assegnati dall’Ilva in Amministrazione straordinaria e autorizzati dalla Procura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie