Mercoledì 18 Settembre 2019 | 07:07

NEWS DALLA SEZIONE

In centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
nel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
Siderurgico
Mittal, fine prima fase di demolizione AFo3 Riaperte scuole ai Tamburi

Mittal, fine prima fase di demolizione AFo3 Riaperte scuole ai Tamburi

 
Dai carabinieri
Taranto, sequestrate 6 tonnellate di buste di plastica non conformi

Taranto, sequestrate 6 tonnellate di buste di plastica non conformi

 
Incidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
La telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
Le fiamme
Taranto, incendio tra le ville: panico a Lama

Taranto, incendio tra le ville: panico a Lama

 
i roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
L'iniziativa
«Basta con i decreti ammazza-Taranto»: il flash-mob in piazza

«Basta con i decreti ammazza-Taranto»: il flash-mob in piazza

 
La denuncia
Arcelor Mittal, licenziato ingiustamente operaio Usb: la protesta di Borraccino

Arcelor Mittal, licenziato ingiustamente operaio Usb, l'azienda: 'Era di comandata'

 
L'episodio
Taranto, sul bus senza biglietto: gambiano prende a pugni autista e gli rompe gli occhiali, denunciato

Taranto, sul bus senza biglietto: gambiano picchia autista e gli rompe gli occhiali, denunciato

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDai Cc
Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

 
BatIl personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
MateraSasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
BariPolis-Deloitte
toghe, avvocati

Bari, Finanza e diritto penale: alleanza tra studi legali barese e milanese

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 
TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 

i più letti

Il sogno olimpico

L’Atleta di Taranto «apre» i Giochi del Mediterraneo 2026

La manifestazione si svolgerà il 22 agosto alle ore 21

Taranto: scelto il logo per i Giochi del Mediterraneo 2025

TARANTO - Il premio Atleta di Taranto potrebbe fare, quest’anno, da apripista ad una grande festa dello sport. La manifestazione, ideata da Roberto De Lorenzo insieme a sua moglie Mimma, si svolgerà infatti giovedì 22 agosto, a partire dalle ore 21 nel Castello Aragonese, a due giorni di distanza dalla probabile proclamazione di Taranto come sede dei Giochi del Mediterraneo.

In attesa della decisione dell’Assemblea generale del Cijm, la città si prepara per il decimo anno consecutivo a premiare le sue eccellenze sportive che si sono distinte in campo nazionale ed internazionale. «È un’iniziativa nata dall’esigenza di valorizzare anche gli sport minori – spiega l’organizzatore - e dare lustro ai ragazzi del nostro territorio che con impegno, dedizione e tanti sacrifici portano a casa pregevoli risultati».
È il caso ad esempio della giovanissima Benedetta Pilato che, a soli 14 anni, ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali di nuoto. Anche lei quest’anno riceverà il meritato premio come anche Silvia Semeraro e Sara Soldano per la categoria Karate, Luigi Merico (box), Fabio Fanuli e Gianmarco Conte (Basket). Tra gli over 25, Roberta Di Gregorio (basket) e Mauro De Filippis (tiro al volo).

Saranno premiati anche due team: la squadra femminile di basket A.D. Maiora e la pugilistica Quero.
Nel corso della serata verranno consegnati numerosi altri riconoscimenti ai dirigenti Roberto Conversano (basket), Antonio Borsci (calcio) e Nicola Causi (presidente federazione pugilistica Taranto-Basilicata); ai direttori di gara Roberta Chyurlia (judo) e Angelo Lenoci (basket). Un premio anche alle società sportive (Circolo Tennis, Diavoli Rossi, Arashi Volley e Atletic Taranti futstal), agli allenatori Fabio Palagiano (basket), Tony Marzella (calcio a 5 femminile) e Antonio Di Serio (Karate).
Ed ancora, riconoscimenti al gruppo sportivo della Polizia locale. Un premio “Eventi sportivi” verrà consegnato poi per il campionato italiano basket U16, per il trofeo Scirea e il trofeo del Mare.
Per la categoria “ex atleti” saranno premiati il pallavolista Luigi Mastrangelo e il calciatore Gilberto D’Ignazio. Merito sportivo anche al tennista Vincenzo Sferra e all’ex calciatore Alfredo Napoleoni. Ed ancora, un premio ai militari Valentina Caldarola (canoista) e Daniele Chiarelli (atletica). Tra gli atleti emergenti, Martina Cacciapaglia (calcio), Elisabetta Ortino (voga) e Lorenzo Damico (Kick boxing). Per gli “sport speciali”, premio anche a Fulvio Occhinegro, campione di scacchi.

Infine, per gli sport paralimpici, il canoista Daniele Nasole, il nuotatore Marco Daniello.
Alla serata, condotta da Matteo Schinaia, Enrico Losito e Fabiola De Lorenzo, saranno presenti alcuni ospiti del mondo sportivo tra cui Franco Selvaggi (campione del mondo calcio 82), Francesco Ghirelli (presidente calcio lega pro), Antonio Magrì (presidente virtus Francavilla calcio), Elio Sannicandro (consigliere nazionale Coni), Angelo Giliberto (presidente regionale Coni), Massimo Giove (presidente Taranto calcio).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie