Venerdì 23 Agosto 2019 | 18:07

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»
Veicolo si ribalta in reparto Irf

 
Al Santissima Annunziata
Nadia Toffa, da Taranto 30 mila firme per dedicarle reparto oncologico

Nadia Toffa, da Taranto 30 mila firme per dedicarle reparto oncologico

 
Il ritrovamento
Taranto, oltre 300 reperti archeologici recuperati dalla polizia

Taranto, oltre 300 reperti archeologici recuperati dalla polizia

 
Lavoro in nero
Castellaneta, 4 braccianti sfruttati nei campi per più di 10 ore al giorno: 3 denunce

Castellaneta, 4 braccianti sfruttati nei campi per più di 10 ore al giorno: 3 denunce

 
Inquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cittadini presentano esposto

 
Un 46enne
Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

 
Domenico Bello
Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

 
Denuncia Usb
Taranto ammorbata da puzza di gas nauseabonda: la denuncia dell'Usb

Taranto, allarme per una puzza gas ai quartieri Paolo VI e Tamburi

 
Il caso
Ginosa, migranti sfruttati nei campi: un arresto per caporalato

Ginosa, migranti sfruttati nei campi: un arresto per caporalato

 
Inquinamento
Taranto, riapriranno le scuole a rischio dei Tamburi

Taranto, riapriranno le scuole a rischio dei Tamburi

 
La denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLavoro
Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

 
LecceL'evento
Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

 
BariL'operazione della Gdf
Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

 
TarantoIl caso
ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»
Veicolo si ribalta in reparto Irf

 
BatIl caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
FoggiaLotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 

i più letti

Il triste ritrovamento

«TartaDay» sfortunato in Puglia, caretta caretta trovata morta nel Tarantino

Le tartarughe sono al limite d’estinzione nelle acque italiane, colpa anche della plastica

«TartaDay» sfortunato in Puglia, caretta caretta trovata morta nel Tarantino

TARANTO - Una tartaruga marina Caretta Caretta è stata trovata morta da una pattuglia di Carabinieri Forestali a cavallo sull'arenile di Massafra (Taranto). Si tratta di un esemplare adulto che presentava anche lacerazioni sul guscio. Sono in corso accertamenti dei veterinari della Asl sulle cause del decesso.
La specie è al limite dell’estinzione nelle acque territoriali italiane anche per il crescente inquinamento dovuto principalmente alla plastica. La pattuglia di Carabinieri Forestali era in perlustrazione sulla costa limitrofa alla Riserva naturale statale Stornara.
Proprio oggi, venerdì 9 agosto, ricorre in tutta Italia il Tartaday 2019, giornata dedicata alla salvaguardia delle tartarughe marine e del loro habitat, organizzata dai Centri di recupero e cura delle tartarughe marine del progetto europeo TartaLife. Per tutta la giornata, i centri specializzati apriranno le porte ai visitatori per illustrare il loro lavoro e far conoscere da vicino il mondo delle tartarughe marine.

GLI EVENTI IN TUTTA ITALIA - Oggi, venerdì 9 agosto, è il Tartaday 2019, la giornata dedicata alla salvaguardia delle tartarughe marine e del loro habitat, organizzata dai Centri di recupero delle tartarughe marine del progetto Ue TartaLife.
Per tutta la giornata, i centri apriranno le porte ai visitatori per illustrare il loro lavoro e far conoscere da vicino il mondo di questi rettili marini. In varie località italiane saranno organizzati eventi: Riccione, Pesaro, Volano (Ferrara), Isole Egadi (Trapani), Stromboli (Messina), Lampedusa (Agrigento), Gallipoli (Lecce), Manfredonia (Foggia), Talamone (Grosseto), Pollica (Salerno).

La tartaruga marina è una specie protetta a livello internazionale e inserita nella lista rossa delle specie in pericolo dell’IUCN (International Union for Conservation of Nature): ha rischiato di estinguersi soprattutto a causa del crescente impatto delle attività antropiche.

Sebbene la situazione sia ora in lieve miglioramento, grazie all’aumento della sensibilità nei confronti di questi preziosi abitanti del mare, c'è ancora molto da fare. Troppe tartarughe ancora muoiono nel Mediterraneo - si stima oltre 40 mila esemplari - perché soffocate dalle plastiche, intrappolate nelle reti, intossicate dai rifiuti, ferite dalle eliche.
Il Progetto TartaLife da 5 anni diffonde fra i pescatori attrezzi da pesca a basso impatto, sostiene i centri di recupero per le tartarughe ferite, forma i pescatori su cosa fare in caso di catture accidentali. Ne fanno parte il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Consorzio UNIMAR, Provincia di Agrigento, Ente Parco Nazionale dell’Asinara, Fondazione Cetacea, Area Marina Protetta Isole Egadi, Legambiente, Area Marina Protetta Isole Pelagie. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie