Giovedì 21 Marzo 2019 | 06:20

NEWS DALLA SEZIONE

A taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
A Taranto
Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

 
L'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
La polemica
Ex Ilva, associazioni contro il vertice in Procura: «È un errore parlare con chi inquina»

Ex Ilva, associazioni contro vertice in Procura: «È errore parlare con chi inquina»

 
Dopo il sequeestro
Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

 
Incidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontri a Crispiano e Manduria: muoiono maestra e pensionato

 
A taranto
Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

 
Lotta alla droga
Manduria, nascondeva mezzo chilo di eroina in ufficio: arrestato

Manduria, nascondeva mezzo chilo di eroina in ufficio: arrestato

 
La denuncia
Taranto, bimba di 5 anni muore di tumore, genitori tarantini: «È strage»

Taranto, bimba di 5 anni muore di tumore, genitori tarantini: «È strage»

 
Incidente nel Tarantino
Manduria, operaio folgorato in centro di compostaggio: grave

Manduria, operaio folgorato in centro di compostaggio: grave

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

In centro

Grottaglie, arrestati fidanzati spacciatori: la «coca» nel reggiseno

Blitz della Polizia in un monolocale da tempo finito nel mirino degli investigatori

Grottaglie, arrestati fidanzati spacciatori; la coca nel reggiseno

Agenti del Commissariato di Grottaglie hanno arrestato due giovani fidanzati grottagliesi di 28 e 27 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Da qualche tempo i polizotti avevano messo sotto attenzione un monolocale, situato nel centro cittadino, dal quale, soprattutto nei fine settimana, era stato notato un sospetto andirivieni di giovani notoriamente conosciuti come assuntori di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi di appostamento gli investigatori hanno accertato che una coppia di giovani fidanzati aveva messo in piedi una vera e propria piazza di spaccio di sostanze stupefacenti. Venerdì sera, dopo aver registrato gli ennesimi movimenti di “clienti”, i poliziotti hanno deciso di porre fine all’illecita attività.

Fermati per strada per un apparente controllo di routine, i due giovani sono poi stati accompagnati nel monolocale individuato in precedenza per un accurata perquisizione. Da una prima ispezione personale i poliziotti hanno recuperato, nascosto nel reggiseno della ragazza, tre pezzi di cocaina per circa un grammo e 20 pezzi di hashish.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, sono stati recuperati nel bagno all’interno di un beautycase altri 41 grammi di hashish, cinque grammi di marijuana e altri 4 grammi di cocaina già confezionata in 11 dosi. In un mobile della cucina sono stati poi recuperati circa 2000 involucri a forma di cono usati per confezionare le sostanze stupefacenti.

Infine nel portafoglio del giovane sono stati rinvenuti circa 400 euro in banconote di vario taglio, che insieme a tutta la sostanza stupefacente sono stati posti sotto sequestro. Dopo quanto ritrovato i due fidanzati sono stati tratti in arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400