Venerdì 18 Gennaio 2019 | 19:39

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

 
A Manduria
Taranto, nascondeva in casa pistole e munizioni: arrestato

Taranto, nascondeva in casa pistole e munizioni: arrestato

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Nel Tarantino
Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

 
della nave Bergamini
Incidente nella stazione navale Taranto, ferito sottoufficiale

Taranto, ormeggio trancia gamba a sottoufficiale, sempre grave

 
Al rione Tamburi
Taranto, cede controsoffitto in classe dopo petardo, l'aula era vuota

Taranto, cede controsoffitto in classe dopo petardo, l'aula era vuota

 
Tragedia sfiorata
Taranto, pezzi di cemento si staccano dal balcone: ferita una donna

Taranto, pezzi di cemento si staccano dal balcone: ferita una donna

 
Nel Tarantino
Laterza: mamma, bimbo e nonna morirono in incidente, chiesto rinvio a giudizio

Laterza: mamma, bimbo e nonna morirono in incidente, chiesto rinvio a giudizio

 
Con la procedura XLIF
Taranto, riuscito intervento unico in Puglia contro la scoliosi

Taranto, riuscito intervento unico in Puglia contro la scoliosi

 
Nel tarantino
Castellaneta: in 3 immobilizzano ragazzo rumeno e lo derubano, tra loro un minore

Castellaneta: in 3 immobilizzano ragazzo rumeno e lo derubano, tra loro un minore

 
ex ilva
Taranto, intesa Mittal-sindacati: revocato lo sciopero

Taranto, intesa Mittal-sindacati: revocato lo sciopero

 

della nave Bergamini

Incidente nella stazione navale Taranto, ferito sottoufficiale

Durante una manovra di ormeggio è stato colpito da un cavo: è stato trasportato all'ospedale SS. Annunziata

ospedale di Taranto

E’ ricoverato in condizioni gravissime nella sala rianimazione dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto il primo maresciallo Gioacchino Verde, 53enne di origini napoletane, coinvolto ieri in un incidente avvenuto durante le manovre di ormeggio di nave Bergamini nella stazione navale Mar Grande. Un cavo si è rotto tranciando la gamba destra al sottufficiale e provocandogli altre gravi lesioni.
Verde è stato sottoposto a intervento chirurgico cerebrale e alla colonna vertebrale, terminato nella tarda serata di sabato. In un tweet la Marina militare spiega che «la situazione è ancora critica ma Gioacchino sta 'lottando'. Famigliari a Taranto seguiti da personale specializzato. Migliaia le testimonianze di vicinanza giunte ieri dal grande equipaggio della #MarinaMilitare, della #Difesa tutta e dalla gente comune. Rimaniamo vicini a Gioacchino e alla sua famiglia».

COSA È SUCCESSO - Un sottufficiale della Marina militare, il primo maresciallo Gioacchino Verde, questa mattina è rimasto ferito in un incidente avvenuto presso la Stazione Navale Mar Grande della marina Militare a Taranto, durante la manovra di ormeggio della fregata Bergamini in seguito alla rottura accidentale di un cavo d’ormeggio, che lo ha colpito. Il sottufficiale, ferito ma cosciente, è stato soccorso dal personale medico di bordo e successivamente trasportato presso l'ospedale Santissima Annunziata di Taranto dove è in corso un intervento chirurgico. Sono in corso accertamenti per fare luce sulle cause dell’incidente.

Un cavo si è rotto tranciandogli la gamba destra all’altezza della coscia e provocandogli la frattura della gamba sinistra e di una vertebra dorsale. Il primo maresciallo, secondo quanto riferiscono fonti dell’Asl, a seguito dell’incidente ha avuto un arresto cardiaco ed è stato salvato dai medici che ora stanno valutando l'intervento chirurgico per tentare eventualmente di ricucire l'arto che è stato recuperato. Il militare, sottoposto a un intervento di stabilizzazione delle fratture, è in prognosi riservata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400