Venerdì 18 Gennaio 2019 | 18:34

NEWS DALLA SEZIONE

Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Nel Tarantino
Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

 
della nave Bergamini
Incidente nella stazione navale Taranto, ferito sottoufficiale

Taranto, ormeggio trancia gamba a sottoufficiale, sempre grave

 
Al rione Tamburi
Taranto, cede controsoffitto in classe dopo petardo, l'aula era vuota

Taranto, cede controsoffitto in classe dopo petardo, l'aula era vuota

 
Tragedia sfiorata
Taranto, pezzi di cemento si staccano dal balcone: ferita una donna

Taranto, pezzi di cemento si staccano dal balcone: ferita una donna

 
Nel Tarantino
Laterza: mamma, bimbo e nonna morirono in incidente, chiesto rinvio a giudizio

Laterza: mamma, bimbo e nonna morirono in incidente, chiesto rinvio a giudizio

 
Con la procedura XLIF
Taranto, riuscito intervento unico in Puglia contro la scoliosi

Taranto, riuscito intervento unico in Puglia contro la scoliosi

 
Nel tarantino
Castellaneta: in 3 immobilizzano ragazzo rumeno e lo derubano, tra loro un minore

Castellaneta: in 3 immobilizzano ragazzo rumeno e lo derubano, tra loro un minore

 
ex ilva
Taranto, intesa Mittal-sindacati: revocato lo sciopero

Taranto, intesa Mittal-sindacati: revocato lo sciopero

 
Nel Tarantino
Trasformava pistole a salve in armi vere: un arresto a Massafra

Trasformava pistole a salve in armi vere: un arresto a Massafra

 
Droga
Taranto, inchiesta «Sangue Blu»: 17 condanne e 32 assolti

Taranto, inchiesta «Sangue Blu»: 17 condanne e 32 assolti

 

Al rione Tamburi

Taranto, cede controsoffitto in classe dopo petardo, l'aula era vuota

A provocare il cedimento sarebbe stata un’infiltrazione di acqua dopo che un grosso petardo lanciato la notte di Capodanno aveva provocato uno squarcio nel tetto

scuola

Un pannello del controsoffitto è caduto nei giorni scorsi in un’aula del plesso Gabelli dell’istituto comprensivo Galilei del rione Tamburi di Taranto. I bambini erano stati già spostati in quanto il dirigente scolastico Vincenzo Tavella aveva interdetto l’uso dell’aula avendo individuato un’ampia macchia di umido e allertato le strutture comunali competenti, Patrimonio e Lavori Pubblici. A provocare il cedimento sarebbe stata un’infiltrazione di acqua determinatasi dopo che un grosso petardo lanciato la notte di Capodanno aveva provocato un ampio squarcio nel tetto della scuola. I tecnici del Comune di Taranto sono al lavoro per quantificare i danni.

«La causa del danneggiamento - ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Motolese - è stata immediatamente chiara, anche perché l’esplosione ha coinvolto altre suppellettili (come un lampione del giardino adiacente). È stato lo squarcio provocato nel tetto dall’ordigno, insomma, a consentire all’acqua piovana di infiltrarsi e inzuppare il controsoffitto, provocando il successivo cedimento di una parte». Secondo l’assessore non ci sono stati problemi «con i lavori di manutenzione e nessuna omessa vigilanza. Si è trattato di un atto vandalico verso il quale non possiamo che esprimere tutto il nostro sdegno. Lavoreremo per rendere fruibile l’aula al più presto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400